ATALANTA GOLLINI – Possibile cambio tra i pali in casa Atalanta: infatti, secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, Pierluigi Gollini potrebbe non essere più l’estremo difensore della Dea. Sul portiere orobico, che ha stupito molti, ci sarebbero diverse squadre di Premier League; campionato dove ha già militato fra il 2012 e il 2014 nel settore giovanile del Manchester United e nella stagione 2016-2017, quando ha difeso i pali dell’Aston Villa. Se dovesse arrivare un’offerta intorno ai 25 milioni di Euro, quindi, l’estremo difensore potrebbe salutare la Dea

ATALANTA GOLLINI – Per questo motivo, nell’eventualità, la Dea si sta già muovendo per cercare un sostituto. Il primo nome della lista sarebbe quello di Mattia Perin, portiere attualmente in forza al Genoa ma di proprietà della Juventus.  Il club bianconero, quindi, si prepara ad incassare denaro fresco dalla cessione del portiere.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteBoga resta al Sassuolo, parola di Carnevali
Articolo successivoRoma Baldini 2.0, vuole portare Pedro e Vertonghen nella Capitale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui