Atalanta, Gasperini: “Verona in grande crescita. Il nostro calcio deve migliorare”

Gian Piero Gasperini ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta contro l’Hellas Verona. Si ritorna in campo dopo l’eliminazione dalla Champions League:

Bisogna prendere atto che bisogna cercare di crescere e migliorarsi, fare di più. Il campo ha sempre ragione, se è rimasta solo la Roma come italiana in Europa, vuol dire che il nostro calcio deve migliorare, crescere ed essere più competitivo perché altre in Europa meritano di andare avanti. E’ questione di risorse, di tanti stranieri a volte, di mentalità, ci sono tante componenti. Ci sono anche cose positive, una Nazionale che aveva toccato un po’ il basso e sta dando ora segnali molto buoni“.

Sul Verona:Il campionato italiano è competitivo invece in ogni zona della classifica e il Verona è una delle migliori. La crescita che ha dimostrato in questi due anni è notevole per risultati, qualità di gioco e valorizzazione dei giocatori. Ivan ha fatto un lavoro straordinario, mi auguro possa continuare a portarlo ancora più in alto oppure a trovare una squadra, un’ambiente e una big importante. Credo lo meriti per quello che propone e per il suo percorso, anche per essere curioso e vedere cosa succede“.

Come sta l’Atalanta: “Noi ripartiamo, si sapeva che era molto probabile uscire contro il Real Madrid. Ci rimane il rammarico del primo tempo, avevamo la sensazione che stavamo creando difficoltà e poi gli episodi nella Champions sono molto spesso determinanti e non sono girati dalla parte giusta. Usciamo comunque con una bella esperienza“.

In porta, Sportiello-Gollini: “Abbiamo sempre cercato competitività per migliorare, non per peggiorare. In molti aspetti si equivalgono, ci sta di poter lavorare su entrambi a seconda dei momenti. Non è questione di screzi“.

Su Josip Ilicic:Si sta impegnando seriamente, sta cercando di trovare la miglior condizione possibile. Sono contento che andrà con la sua Slovenia in Nazionale e possa far bene, lo terrò in considerazione per domani. E’ un giocatore importante“.

I posti per raggiungere la Champions League: “Il campionato è lungo, undici giornate, la competizione è notevole. Nessuna big, nessuna “metropolitana” ha fallito quest’anno e sono in corsa per la Champions, l’Atalanta è in mezzo a queste ed è già una bella soddisfazione. Le motivazioni sono molto alte“.

 

Qui il video pubblicato dai canali ufficiali del club bergamasco.

 

[df-subtitle] OLTRE A “ATALANTA, GASPERINI: VERONA…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:[/df-subtitle]

  1. Verona, Juric: “Atalanta ha tutto, proveremo a metterli in difficoltà. Gasp il migliore”
  2. Fiorentina, Castrovilli: “Milan con voglia di rivalsa, dovremo stare attenti”
  3. Bilbao, Marcelino: “Spero in una esperienza italiana. La Champions e la nostra filosofia…”
  4. Sassuolo, De Zerbi: “Torino sempre difficile, dobbiamo provare ad essere tra le prime sette”
  5. Real Madrid-Atalanta, Zidane: “Sappiamo che dovremo fare una grande partita, meglio in undici”
  6. Sassuolo-Verona, sorridono i neroverdi: cronaca e tabellino
  7. Cagliari-Juventus, Semplici: “Saranno arrabbiati, serve personalità contro una squadra tra le più forti”
  8. Cagliari-Juventus, Pirlo: “Ronaldo deluso, ha sempre dimostrato il suo valore”
  9. Inter, Vidal sotto i ferri: il comunicato del club nerazzurro
  10. Serie B 27a giornata, derby Chievo-Vicenza chiude il turno. Risultati e classifica
  11. Un Liverpool perde, l’altro vince: Gerrard e i Rangers campioni di Scozia
  12. Parma-Inter, Conte: “Cresciuti sotto tutti i punti di vista, gara difficile”
  13. Sanremo, Ibra è pronto: “Voglio dare qualcosa indietro all’Italia. Ci divertiremo”
  14. Crotone-Cagliari, Semplici: “Lavorato a livello mentale, la partenza è stata difficile”
  15. Stadi italiani, la Roma alza bandiera bianca. La politica allontana gli investitori
  16. Verona-Juventus, Juric: “Ancora in fase di costruzione rispetto all’anno scorso”
  17. Genoa, Criscito: “Per tornare ho detto no ad Inter e rinnovo Zenit”
  18. Cagliari, Semplici: “Sfida importante, spensieratezza e determinazione”. Giulini: “Scelto quello con più fame”
  19. Chievo-Monza, focus Serie B: ecco il 24esimo turno
  20. Cagliari-Torino, la maledizione continua: colpo granata nel finale
  21. Milan, Theo Hernandez: “Ambisco a diventare un top. Hakimi un amico”
  22. Milan, parla Donnarumma: “Rinnovo? Sono sereno. Possiamo lottare per lo scudetto”
  23. Manchester, Greenwood rinnova con lo United: le sue parole

 

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

Alessandro Colluhttps://www.europacalcio.it
Giornalista pubblicista e laureato magistrale in Editoria e giornalismo, triennale in Lingue e comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (soprattutto Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Attualmente inviato a Verona dove segue le squadre della città da qualche anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

TUTTE LE PARTITE DI OGGI

KINDLE GRATIS