Atalanta Gasperini Sassuolo – Dopo l’annata scorsa, l’Atalanta continua ad affermarsi in Serie A. La squadra di Gasperini, al momento, è terza in classifica, a tre punti di distanza dalla Juventus. Domani, i bergamaschi incontreranno il Sassuolo. Oggi Gasperini è intervenuto in conferenza stampa per commentare il match. Di seguito le sue dichiarazioni:

Il Sassuolo.
“E’ un’ottima squadra, che ha migliorato la potenza dell’attacco, puntellata negli altri settori, è sicuramente pericolosa ma è una partita importante da interpretare al meglio. Zapata è in una condizione stratosferica, già lo scorso anno è stato molto determinante, ma adesso ha una dimensione ancora superiore, da attaccante e grandissima squadra. Qualità nel gioco, negli assist e nei passaggi e ha una condizione fisica e mentale straripante, è nei primissimi top attaccanti. Muriel? Aspettiamo che arrivi, ma domani non ci sarà”.

Pensate già alla Champions?
“Io penso solo alla partita di domani, forse qualche pensierino arriva più in là allo Shakhtar perché con la Dinamo ci è rimasta indigesta e vogliamo riscattarci. Rientriamo nella normalità di queste partite, abbiamo adottato dei cambi ottenendo buoni risultati e sarà così sia domani che con lo Shakhtar, difficile presentare sempre la stessa formazione”​.

Atalanta Gasperini Sassuolo – Kjaer sembra essersi ambientato bene.
“Ha una personalità che già si conosceva nella nazionale danese e in Europa per anni, mi auguravo che fosse pronto per giocare una partita di quel livello”.

Malinovskyi è una sorpresa.
“Ce ne fossero tanti come lui! Luca Percassi mi racconta sempre della determinazione che ha avuto per prendere questo giocatore. Ottimo”.

Articolo precedenteSassuolo, De Zerbi: “Atalanta? Una delle squadre più difficili da affrontare”
Articolo successivoNapoli, Zielinski: “Dimentichiamo il Cagliari, pensiamo partita dopo partita. Lo Scudetto…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui