Atalanta Gasperini: il tecnico dei bergamaschi ha rilasciato una breve dichiarazione riguardo la gara di domenica prossima contro il Napoli

La sfida col Napoli di domenica prossima? Secondo la legge dei grandi numeri potrebbero proprio cadere a Bergamo… Chi lo sa? Certamente, vanno rivolti loro i migliori complimenti perché stanno facendo davvero qualcosa di magnifico. Speriamo di sorprenderli e dar loro qualche trapanata”. 

Con queste brevi battute rilasciate al termine della gara di Empoli, con la sua Atalanta capace di imporsi anche al Castellani per due reti a zero, complici le reti siglate da Lookman e Hateboer, Giampiero Gasperini ha introdotto i temi di una settimana fondamentale per le due squadre che occupano le prime due posizioni della classifica di Serie A.

In attesa del risultato maturato allo stadio Grande Torino del posticipo, con il Milan di Stefano Pioli volenteroso di acciuffare nuovamente la seconda piazza a quota 29 punti, la Dea nerazzurra si candida ancora ad un ruolo di antagonista del lanciatissimo Napoli di Spalletti, protagonista di una cavalcata inarrestabile tra territorio nazionale e internazionale condita da tredici vittorie consecutive.

Il tecnico dei bergamaschi si è poi soffermato anche sul momento vissuto dalla sua squadra, invitando i suoi a mantenere i piedi saldamente per terra: “Non è il momento dei sogni, ma della gratificazione per i 27 punti conquistati in classifica. Nelle prossime tre giornate prima della sosta, incontreremo Napoli, Lecce e Inter: riusciremo ad aver più chiaro il livello che potremo raggiungere dopo questi tre incontri e tirare le somme”. 

OLTRE A “ATALANTA GASPERINI: MESSAGGIO AL NAPOLI PER DOMENICA PROSSIMA”, LEGGI ANCHE

Juve, contusione alla caviglia per Illing: 20 giorni di stop

Emerson Palmieri: “Nessuna offerta ricevuta dalla A. Il Mondiale…”

Record per Kvaratskhelia: meglio di lui solo Milito e Ronaldo…

Genoa Brescia Blessin: “Non sono contento”

Verona-Roma, Bocchetti: “Sarà dura contro una grande ma la strada è giusta”

Articolo precedenteJuve, contusione alla caviglia per Illing: 20 giorni di stop
Articolo successivoTreviso-Arcella, ci pensa Marcolin con una zampata vincente nel finale: 1-0

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui