Marten de Roon, 28enne centrocampista olandese dell’Atalanta ha parlato ai microfoni Sky Sport direttamente dal ritiro nerazzurro. Queste le sue dichiarazioni.

ATALANTA DE ROON –Sono contento che siamo arrivati alla fine, è stato un ritiro duro, pesante ma è normale; tutti hanno voglia di iniziare con il campionato ma stiamo bene, questo è importante“.

L’anno della Champions League: “Sono alla quarta stagione ma questa è forse la più bella fino adesso, giochiamo la Champions per la prima volta. Speriamo di incontrare Barcellona o Real Madrid. Ancora l’atmosfera non è diversa, quando però senti la musichetta in campo forse senti un pò di più… Siamo una squadra unica con il gioco, possiamo sorprendere chiunque. Meno male abbiamo preso giocatori forti che possono giocare titolari, ora siamo sedici e arriveranno ancora altri giocatori. Se stiamo bene, siamo pronti per chiunque“.

Calendario Calcio

Su De Ligt: “Giochiamo insieme in Nazionale, è fortissimo, penso sia un grande colpo, tra i giovani più forti in Europa: ha forza nelle gambe, sa giocare con i piedi, secondo me diventerà uno dei più forti difensori di sempre. Ha tutto da dimostrare, perché sarà difficile il suo primo anno in Italia con Bonucci e Chiellini davanti“.

Articolo precedenteManolas: “Napoli vicina alla Juve, ora salto di qualità. Nainggolan e De Rossi…”
Articolo successivoDanny Rose, il terzino sinistro che Sarri vuole alla Juventus!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui