Aspettando Liverpool-Man.City, Guardiola: “Dobbiamo essere noi stessi”

[df-subtitle]Le parole del tecnico del City alla vigilia della sfida con il Liverpool[/df-subtitle]Vigilia dell’andata dei quarti di finale di Champions League per il Manchester City di Pep Guardiola, che domani sera è atteso ad Anfield per la sfida tutta inglese contro il Liverpool.

Il tecnico spagnolo ha parlato oggi in conferenza stampa, presentando cosi il match: “Il modo in cui ci piace giocare è molto adatto al Liverpool, che ama attaccare gli spazi. Per riuscire a vincere questa sfida dovremo giocare da squadra, come fatto fino ad ora“.

Sono molto felice di essere qui e non penso a cosa potrebbe succedere se le cose si mettessero male. L’unica cosa che voglio è che siamo noi stessi, tutto il resto non mi preoccupa. Tutti dicono che sarà difficile battere il Liverpool, ma sarebbe stato lo stesso se avessimo incontrato Barcellona, Bayern Monaco o Siviglia. Solo le migliori squadre arrivano ai quarti di finale“.

Sulla giovane età del reparto offensivo: “I nostri attaccanti hanno appena 21 anni, e giocano questo tipo di partite per la prima volta, normale che manchi un pò d’esperienza. Per noi essere qui è un grande risultato e vogliamo dare il massimo. Credo molto in Sanè, Jesus e Sterling, quest’anno hanno fatto molto bene, sono davvero forti. Hanno bisogno di giocare partite cosi per crescere“.

Sulla situazione infortunati: “Aguero è rimasto a Manchester, non lo vogliamo rischiare visto che non ha giocato le ultime due settimane. Delph invece è recuperato“.

Su Salah: “E’ cresciuto molto sotto il profilo della realizzazione, ha sempre creato tante opportunità, ma quest’anno finalizza di più. Il tridente del Liverpool è fortissimo, ma siamo venuti qui per portare a casa un risultato positivo“.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

TUTTE LE PARTITE DI OGGI

KINDLE GRATIS