ARSENAL TORREIRA MILAN PRAET – Brutte notizie per il Milan. Dopo l’apertura di Torreira dei giorni scorsi, quando aveva detto di sentire la mancanza dell’Italia, arriva una nuova chiusura da parte dell’Arsenal che non ha intenzione di perdere il proprio centrocampista. I Gunners, infatti, sono pronti ad offrire all’uruguaiano un rinnovo del contratto con tanto di sostanzioso adeguamento per farlo arrivare a guadagnare circa 4 milioni a stagione, ovvero quanto da lui richiesto.

La pista sembrava difficilissima e si sta appunto rivelando tale. Quasi impossibile arrivare all’ex Sampdoria, pupillo di Giampaolo. Meglio andare su altri obiettivi. Ceballos resta un’idea e il canale preferenziale che il Milan ha creato con il Real, grazie alla trattativa per Theo Hernandez, potrebbe facilitare le cose. Ma la pista resta comunque complicata.

ARSENAL TORREIRA MILAN PRAET – Più facile, forse, arrivare ad un’altra richiesta di Giampaolo. Quel Dennis Preat che piace tantissimo al neotecnico rossonero. Giovane, non ancora esploso del tutto e quindi meno costoso dei suoi colleghi appena citati. Il belga potrebbe essere il profilo perfetto del nuovo corso del Diavolo.

Giampaolo, a questo punto, punta tutto su di lui e vorrebbe definitivamente trasformarlo in regista davanti alla difesa. In tre stagioni alla Samp, gli ha cambiato altrettante volte ruolo. Da trequartista a mezzala, per poi collocarlo, sul finire del terzo campionato, centrale sulla linea mediana. Biglia non rientra più nel progetto dopo due annate troppo discontinue a causa degli infortuni, Bakayoko non è stato riscattato: il nuovo regista del Milan potrebbe essere Praet. Come riporta calciomercato.com, si può chiudere con i blucerchiati intorno ai 25 milioni.

Articolo precedenteMilan, senti Olmo: “Grande club”. Ma Giampaolo…
Articolo successivoNeymar si avvicina al Barcellona: il PSG abbassa le pretese

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui