ARGENTINA MORTO SABELLA – Dopo la morte di Diego Armando Maradona, il calcio argentino piange un’altra perdita. L’ex ct Alejandro Sabella si è spento oggi all’età di 66 anni in seguito a un malessere sopraggiunto qualche giorno fa. Le condizioni di salute di Sabella si sono aggravate nelle ultime ore: la sua situazione cardiaca era già difficile.

Sabella aveva guidato l’Argentina dal 2011 al 2014: proprio nei Mondiali disputati in Brasile aveva condotto la Seleccion in finale, persa poi contro la Germania (1-0).

ARGENTINA MORTO SABELLA – Questo il comunicato dell’AFA, pubblicato sul proprio profilo Twitter: “L’AFA, attraverso il suo Presidente Claudio Tapia, si rammarica profondamente per la scomparsa di Alejandro Sabella, ex allenatore dell’Argentina, e invia un caloroso abbraccio alla famiglia e ai suoi cari”.

LEGGI ANCHE:

Fonte immagine: Twitter AFA

Articolo precedenteMilan Tonali: “L’ambizione è alta, possiamo fare tutto”
Articolo successivoChampions Psg-Basaksehir sospesa per insulto razzista del quarto uomo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui