Il sì tra Arana e l’Atalanta è ormai vicino. Il matrimonio tra il classe ’97 del Siviglia, come riportato da Gianluca Di Marzio sul suo sito, è stato organizzato. Guilherme Antonio Arana Lopes, giovane esterno sinistro di difesa che all’occorrenza può giocare alto, non si è allenato nelle ultime ore con la squadra che lo prelevò nel 2017 dal Corinthians.

In queste stagioni, con la maglia del club andaluso, per la verità non ha trovato molto spazio; ma l’Atalanta, alla ricerca di un esterno sinistro lo seguiva da tempo.

Dice di ispirarsi a Roberto Carlos e i tifosi dell’Atalanta già si scaldano all’idea. Arana arriverà in Italia nelle prossime ore e firmerà con l’Atalanta che lo preleva in prestito. Il riscatto fissato intorno ai 10 milioni di euro.

Il giocatore non sarà agli ordini di Gian Piero Gasperini già nella prossima partita, ma avrà tempo, durante la sosta, di assimilare le prime idee del tecnico piemontese.

L’Atalanta, una volta preso Guilherme Arana, molto probabilmente non seguirà più né Di Marco dell’Inter, né Laxalt del Milan, nelle scorse settimane finiti entrambi nel mirino del club nerazzurro per rinforzare la fascia sinistra; e che ora invece piacciono e non poco al Torino.

Articolo precedenteLe ultime sull’Inter: novità per quanto riguarda Sanchez e Milinkovic
Articolo successivoReca alla Spal: c’è il via libera dell’Atalanta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui