José Ángel Esmoris Tasende, meglio noto come Angelino, proseguirà la propria avventura a Roma: rinnovo imminente

Foto di Stefano D’Offizi

Ha trovato la strada per Roma, sponda giallorossa, nel corso del mercato invernale e non intende intraprendere altre vie per l’immediato futuro. José Ángel Esmoris Tasende, meglio noto come Angelino, verrà riscattato dalla società giallorossa, soddisfatta dell’apporto dell’ex terzino del Lipsia sin dallo sbarco nella capitale. La Roma, secondo quanto riportato dal quotidiano Il Tempo, ha infatti esercitato l’opzione per il rinnovo dell’accordo con scadenza fissata al 30 giugno, sulla base di 5,2 milioni di euro suddivisibili in tre esercizi. Il terzino, a sua volta, dovrebbe firmare un contratto triennale a 1,8 milioni di euro netti a stagione, offrendo diverse soluzioni di gioco al tecnico, Daniele De Rossi.

Il terzino mancino ha esordito nel corso della trasferta di Cagliari, terminata per 0-4 e, da quel momento, si è impadronito della corsia mancina mettendo a referto quindici presenze consecutive in Serie A e quattro in Europa League, confezionando l’assist per Cristante nel corso dell’ultimo match dei giallorossi, a Empoli. Il ventisettenne avrebbe fatto di tutto pur di rimanere a Roma, tanto che, nelle ultime ore, stando a quanto riferito da Il Corriere dello Sport, avrebbe rispedito al mittente una proposta più elevata economicamente da parte di Tiago Pinto, ex Direttore Sportivo giallorosso, passato al Bournemouth. La reciproca soddisfazione delle parti condurrà Angelino a prediligere la prosecuzione del proprio rapporto con la Lupa per i prossimi tre anni.

Oltre all’articolo: “Angelino e la Roma, avanti insieme: esercitata opzione per il rinnovo”, leggi anche:

  1. La lunga estate di Samardzic: telenovela pronto a ricominciare; la Juventus…
  2. Milan, doppio appuntamento con Enzo Raiola: il nome di Gravenberch sul piatto
  3. Gasperini: “Percorso fantastico, in tanti tifavano per noi. Sul Real Madrid dico…”
  4. Finale Conference League, Fiorentina sconfitta al 115′. Italiano: “Fatto il massimo, manca la malizia”
Articolo precedentePossibile cessione di Hernandez: per il Milan nessuno è incedibile
Articolo successivoYannopoulos: “Olympiacos nella storia! Roma e Siviglia su El Kaabi” – ESCLUSIVA EC

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui