Andrea Dossena: “Contento per il rinnovo di Mertens. Fabian e Koulibaly potrebbero partire senza Champions. Lautaro-Lukaku mi entusiasma”

Andrea Dossena: “Contento per il rinnovo di Mertens. Fabian e Koulibaly potrebbero partire senza Champions. Lautaro-Lukaku mi entusiasma”

In diretta a “Taca La Marca”, programma in onda su Radio Musica Television, è intervenuto Andrea Dossena, ex calciatore di Napoli e Liverpool tra le tante. Andrea Dossena si è soffermato sulla ripresa del calcio e su tanti altri temi.

Ecco quanto emerso.

La ripresa: “È una situazione difficile, visto che è un qualcosa che non è mai successo in passato. Il calcio deve essere visto come un’azienda, lo sport per i tifosi è un passatempo, ma dietro a ciò vi è un mondo di persone che lavorano; pertanto se ci sarà il via libera da parte degli esperti bisognerà scendere in campo. Il protocollo adottato in Bundesliga deve essere un riferimento”.

Rinnovo Mertens: “Sono molto contento di ciò e Dries può essere considerato una bandiera del Napoli; in questa circostanza ha messo davanti l’amore per la maglia e per la squadra. Ha fatto la scelta giusta visto che aveva altre offerte, dove avrebbe potuto percepire di più. Bisogna fare i complimenti anche al presidente che ha tenuto un giocatore che può considerarsi un punto di riferimento nello spogliatoio, aspetto determinante, con la probabile partenza di Callejon”.

Cavani-Inter: “Se è il giocatore che mi ricordo può fare ancora tranquillamente la differenza, con l’Inter deve essere al centro del progetto per poter dare il 100%; metterlo in competizione con gli altri potrebbe essere poco produttivo. Viene da un periodo a Parigi in cui ha dovuto lottare molto per il posto, prima con Ibrahimovic e poi con Neymar e Mbappè. Se va via Lautaro, la coppia Cavani-Lukaku non mi entusiasma”.

Lautaro: “Se il Barcellona paga la clausola e Lautaro vuole andare via allora l’Inter non potrà fare nulla. Una permanenza dell’argentino in coppia con Lukaku potrebbe riportare il club nerazzurro ai vecchi fasti. In attacco l’unica cosa da fare è prendere un punta di esperienza, come Llorente o Giroud, pronta per l’utilizzo e che accetti un ruolo da comprimario.”

Koulibaly-Liverpool: “Se il campionato dovesse riprendere, difficilmente il Napoli arriverà a qualificarsi per la prossima Champions League, quindi il club partenopeo sarà costretto a cedere alcune pedine importanti, le più papabili sono Fabian e Koulibaly. Lo spagnolo è giovane e difficilmente il presidente lo lascerà andare. A Klopp manca un solo tassello per completare una rosa stratosferica e la coppia Koulibaly-Van Dijk può diventare una saracinesca; inoltre il Liverpool non ha problemi di natura economica e quindi l’operazione sarebbe alla portata delle casse del club inglese.”

Faraoni: “Quando compri un giocatore bisogna tenere sempre in considerazione il contesto in cui si esprime. Negli ultimi anni i giocatori usciti dall’Atalanta non sono mai riusciti a ripetersi. Il Verona somiglia all’Atalanta, essendo Juric un allievo di Gasperini. Pertanto per vedere Faraoni replicare le prestazioni di questa stagione bisognerà metterlo nelle migliori condizioni possibili.”

Castagne e Gosens, giocatori che piacciono alle big: “Castagne e soprattutto Gosens mi piacciono tantissimo. Sprigionano forza e corsa mostrando uno strapotere fisico imbarazzante. Per loro vale lo stesso discorso fatto per Faraoni. Personalmente punterei tutto su Gosens.”

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

Cristiano Abbruzzese
Cristiano Abbruzzese 6821 posts

Giornalista pubblicista dal luglio 2012, è il direttore di EuropaCalcio.it.

View all posts by this author →

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply