Ancelotti si presenta – Carlo Ancelotti, neo allenatore del Real Madrid, parlato della rosa dei “Blancos” nella conferenza stampa di presentazione.

Ancelotti si presenta – Queste le sue dichiarazioni:

Sergio Ramos è molto importante per il Real, è stato fondamentale per tutto quello che è successo qui. Parleremo con lui, dovrà discutere il rinnovo, ma non conosco i dettagli perché fino a ieri ero a Liverpool. Quando li conoscerò ne parlerò più approfonditamente. L’attacco? Benzema deve giocare e segnare 50 gol, non 30. Poi gli altri devono dare il loro contributo. Sono giocatori che sono qui, hanno qualità, sono felice per Karim, è migliorato molto. Vedremo che succederà, l’obiettivo sarà quello di segnare di più, ma non solo cercando una punta da trenta gol, ma cercando i gol da altre posizioni in campo. Non serve comprare un attaccante forte che segni molto, ma trovare un sistema con una mentalità offensiva”.

LEGGI ANCHE:

  1. Spezia, Italiano resta e prolunga: ufficiale
  2. Real Madrid, Ancelotti: “Giocare bene al calcio e vincere, per club e tifosi è tradizione”
  3. Roma, Mkhitaryan primo “rinforzo” di Mou e prolunga: ufficiale
  4. Samp, Quagliarella ancora blucerchiato: la nota ufficiale
  5. Europeo Italia, Mancini: “Emozionante tornare in una competizione, mi piace il nostro atteggiamento”
  6. Inter-Bastoni, si continua insieme: ufficiale il rinnovo
  7. Torino-Juric, ecco l’ufficialità: il croato alla guida dei piemontesi
  8. Juventus, Pirlo ringraziato per coraggio, dedizione e passione: la lettera e la risposta
  9. Verona-Juric, ufficiale risoluzione del contratto: presto, il nuovo allenatore
  10. Roma, Fonseca: “Lascio identità, giovani e calcio propositivo. Scelte sempre per il bene del club”
  11. Italia, Mancini: “San Marino per lavorare sui nostri concetti. Portiamo entusiasmo”
  12. Real Madrid, Zidane lascia, Modric rinnova, tutto ufficiale
  13. Cagliari, Capozucca: “Emozionato, ho sofferto questa salvezza. Rispetto per la Sardegna. Il mercato…”
  14. Verona, Juric cambia, Aglietti al Chievo pure: chi al loro posto?
Articolo precedenteJuve, senti Raspadori: “Dybala un signore. Guardavo Ronaldo e Bonucci..”
Articolo successivoParla Mbappè: “nel 2013 ho scelto di dire no al Real Madrid, ora…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui