Ancelotti: ”Scelto Napoli per tanti motivi, difficile migliorare ma siamo ambiziosi. L’arrivo di Ronaldo una motivazione”

Ancelotti: ”Scelto Napoli per tanti motivi, difficile migliorare ma siamo ambiziosi. L’arrivo di Ronaldo una motivazione”

Ancelotti ha voglia di far bene con il Napoli in una stagione che si prospetta molto competitiva

Carlo Ancelotti, nuovo allenatore del Napoli ha parlato dal ritiro di Dimaro nella sua prima conferenza azzurra. Questi i passaggi principali:

Ho accettato con entusiasmo questa esperienza per tanti motivi. Il progetto è interessante, si crede nelle mie capacità ed è un’avventura stimolante in questa città, ho scelto di viverci perchè è bella, c’è un gran panorama. La squadra è forte, difficile da migliorare e vogliamo competere su tutti i fronti. Ho ammirato il lavoro di Sarri, grandissima esperienza per i giocatori. La filosofia e lo stile rimarrà lo stesso”.

Cristiano Ronaldo alla Juventus:E’ una grande motivazione per tutti, il calcio italiano trae grande vantaggio dal suo arrivo“.

Il campionato:La Juventus sarà avversario difficile, ma anche Inter, Roma e le altre. Siamo ambiziosi”.

Su Hamsik e altri singoli:Andremo a lavorare per metterlo nella posizione di Jorginho, ha qualità tecniche ed esperienza; Diawara è giovane, farà bene e ha già dato segni di solidità; Mertens può giocare prima punta, dietro o tra le linee. Inglese ha fatto bene al Chievo, Meret è un portiere di talento, Fabian Ruiz giocatore giovane e completo”.

Con lui, il presidente Aurelio De Laurentiis: ”Il Napoli è cresciuto tantissimo negli anni. Abbiamo dei giocatori che sanno il fatto loro. Con Sarri… chi vivrà vedrà, la vicenda è in dirittura di arrivo. Jorginho era quasi del Manchester City, trattativa chiusa quindici giorni fa ma se il giocatore preferisce vivere a Londra più che a Manchester, lo posso capire. Se poi il Chelsea lo paga anche di più, posso capirlo. Non dipende da me e prescinde da Sarri”.

Previous Juventus, Allegri: ''Cristiano Ronaldo ci dà ancora più consapevolezza, mercato importante''
Next Colpaccio Atalanta: preso Duvan Zapata

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.