spot_img
HomeSerieANapoliAncelotti Everton: accordo raggiunto

Ancelotti Everton: accordo raggiunto

-

ANCELOTTI EVERTON – Come riportato da Skysport, Ancelotti, a pochi giorni dall’esonero dal Napoli, ha raggiunto l’accordo con l’Everton. Dunque per Carlo Ancelotti, uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio italiano, una nuova avventura oltremanica. Otto anni fa l’ultima – e fino ad oggi unica – panchina in Premier League. Durò due stagioni, alla corte di Abramovich, allenando il Chelsea.

Su quella panchina Ancelotti lasciò un buonissimo ricordo almeno inizialmente. Nella prima stagione conquisto il Community Shield, ma soprattutto fu protagonista della storica doppietta Campionato-Coppa di Lega, mentre in Champions League quell’anno la quadra si fermò agli ottavi contro l’Inter di Mourinho. Proprio Mourinho fu il primo allenatore straniero a vincere in titolo con il Chelsea prima del tecnico italiano. La stagione dopo Ancelotti fu invece protagonista di un’annata oltremodo negativa e a fine anno le strade si divisero. Dopo PSG, Real, Bayern è arrivata l’esperienza con il Napoli conclusasi negativamente come tutti sappiamo e ora Ancelotti riparte da molto indietro.

Cecchi: “Ancelotti dovrebbe uscire di scena e non fare come Buster Keaton”

Appare quasi inusuale che un’allenatore con il suo passato scelga una panchina tutt’altro che blasonata come quella dell’Everton e infatti anche le opinioni divergenti non mancano. Come ad esempio su Radio Sportiva in mattinata Stefano Cecchi, che non le manda certo a dire: “Ancelotti mi ricorda il Buster Keaton cantato da Guccini che a fine carriera decide di girare un film con Ciccio e Franco. Ancelotti ha il diritto e il dovere di lasciare intatta la sua carriera e di non andare ad allenare una squadra senza storia come l’Everton. Avesse scelto il Liverpool o l’ARsenal, ma l’Everton. Ancelotti deve capire quando è arrivato il tempo di uscire di scena.”

Sempre come specificato dal sito dell’emittente satellitare, Ancelotti prima di poter essere ufficialmente allenatore dei toffess dovrà liberarsi dal Napoli. Una formalità scrive Skysport: “Nella giornata di oggi Ancelotti parlerà con Aurelio De Laurentiis per liberarsi dal contratto con il club azzurro, un passaggio che dovrebbe risultare una formalità, visto che l’accordo tra le parti prevedeva che l’allenatore sarebbe stato pagato dal Napoli fino a che non avesse trovato un nuova destinazione“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Mercato Lazio, passi avanti per Casale. Per Ilic si aspetta Luis...

0
Ormai da qualche giorno il mercato della Lazio sembra essersi improvvisamente sbloccato. I biancocelesti hanno messo in piedi diversi affari, soprattutto con il Verona....