Allenatore Napoli 2024/2025: impazza già il toto nome per il nuovo tecnico chiamato a guidare gli azzurri: Pioli il grande outsider per ADL

C’è un lasso di tempo della stagione passata che potrebbe (ulteriormente) contribuire a far collaborare Stefano Pioli, attuale tecnico del Milan e Aurelio De Laurentiis, Presidente del Napoli ancora scosso e stupito per la cocente eliminazione dagli ottavi della Champions League contro i rossoneri. Nello specifico, è quello intercorso tra il 2 aprile e il 18 aprile 2023, coincidenti con ben tre sfide tra rossoneri e azzurri tra Serie A e doppio confronto nella massima competizione europea. Il Diavolo, guidato proprio dal tecnico emiliano, è riuscito ad uscire indenne dal terribile trittico contro una squadra che ha dominato in Italia nel corso della passata stagione, forte di un pareggio e due vittorie, una delle quali con un roboante 0-4 al Maradona.

In quei frangenti, un Milan ben disposto in campo, cinico e spietato nel lasciare il predominio del possesso ad una squadra, quella azzurra, molto più propensa al palleggio e al dominio del gioco, ha colpito nei momenti decisivi dei match, colpendo il Napoli di Spalletti e lasciando l’amaro in bocca allo stesso De Laurentiis, comunque stupito dalla sagacia tattica disposta da Pioli. Il numero uno azzurro non ha mai nascosto una certa stima per l’attuale tecnico rossonero, tanto che, secondo quanto appreso dal quotidiano Il Mattino, il Mister sarebbe uno dei più seri outsider nel caso in cui dovessero infrangersi, nuovamente, i sogni di ingaggiare Conte, il quale ha già declinato ad ottobre l’offerta di allenare il Napoli.

Allenatore Napoli 2024/2025: Conte il sogno, Pioli possibile realtà

Secondo quanto appreso dal quotidiano, nel caso in cui anche la realtà, rappresentata da Pioli, non dovesse concretizzarsi, malgrado l’avventura al Milan sia destinata a finire con un anno di anticipo rispetto la naturale scadenza del contratto, le altre alternative sarebbero state individuate in Vincenzo Italiano e Gian Piero Gasperini. Una cosa, è certa: il valzer delle panchine non si farà attendere a lungo.

Oltre all’articolo: “Allenatore Napoli 2024/2025: Conte il sogno, Pioli possibile realtà”, leggi anche:

Articolo precedenteJuventus, Yildiz stella del futuro. Chiesa…
Articolo successivoParla Mourinho: “Tante partite fantastiche da ricordare”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui