ALLENATORE GENOA Archiviata l’ennesima stagione di sofferenza in casa Grifone si guarda al futuro. Il tema principale, oltre a quello dell’imminente approdo di Faggiano, è quello dell’allenatore.

ALLENATORE  GENOA Nicola non sarà più l’allenatore del Genoa nonostante abbia fatto 28 punti in 21 partite e condotto il Grifone ad una salvezza insperata a Gennaio. La sua permanenza sarebbe stata automatica in caso di salvezza, ma la dirigenza non sembra convinta, pesano le brutte sconfitte durante il lockdown, specie il 5 a 0 contro il Sassuolo. Il tecnico potrebbe essere uno tra Italiano o Maran.

ALLENATORE GENOA L’ex centrocampista del Verona sta bruciando le tappe e dopo aver portato il Trapani in B lo scorso anno alla prima esperienza tra i professionista, ha condotto lo Spezia al terzo posto ed è in lotta per la serie A. Più esperto invece Maran con molte squadre ad aver allenato nella massima serie. Per Italiano sarebbe invece l’esordio.

ALLENATORE GENOA La pista Italiano è confermata anche dal collega Pedullà attraverso il suo sito ufficiale.

«Vincenzo Italiano ora deve concentrarsi sullo Spezia e su una promozione che può ottenere attraverso i playoff. Ma gli indizi che portano al Genoa hanno una logica: Faggiano, nuovo direttore di Preziosi, vede in lui un D’Aversa più giovane, in grado di fare lo stesso percorso. E fu Faggiano a suggerirlo al Trapani per una grande promozione della Serie C. Certo, Italiano ha ancora un anno di contratto con lo Spezia e lotta per la Serie A, ma la sirena del Genoa con la regia di Faggiano può diventare irresistibile. Bisogna avere pazienza”

 

LEGGI ANCHE

Articolo precedenteAtalanta Roca. TMW: “Pressing sul gioiello dell’Espanyol”
Articolo successivoRoma, Fonseca: “Siviglia più forte di noi, va accettato. Io primo responsabile”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui