spot_img
HomeSerieAJuventusAllegri, l’agente: “Resta? Con questa proprietà non si sa mai…”

Allegri, l’agente: “Resta? Con questa proprietà non si sa mai…”

-

L’agente di Max Allegri, Giovanni Brachini, ha tentato di chiarire la posizione del tecnico, legato da un contratto scadente nel 2025

Allegri resta alla Juventus anche l’anno prossimo? Il contratto scade nel 2025, io penso di sì. Chiaramente, la decisione finale spetterà alla società: Massimiliano ha dimostrato grande senso di appartenenza e la squadra è seconda in classifica. Non capisco come non si possa essere soddisfatti del suo lavoro, ma con questa proprietà non si sa mai…”. Giovanni Brachini, agente di Massimiliano Allegri, si è allineato, ai microfoni di Radio Deejay, alle dichiarazioni del proprio assistito passando la palla alla società bianconera in merito all’eventuale riconferma per la stagione 2024/2025.

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del delicato match del Maradona, contro il Napoli di Calzona, il tecnico ha chiarito le proprie intenzioni per l’immediato futuro lasciando, però, in sospeso l’argomento riguardo la propria permanenza per mancate conferme dirigenziali. La società bianconera, secondo quanto appreso, avrebbe intenzione di attendere il finale di stagione e, a conti fatti e qualificazione Champions in tasca, valutare il futuro di Allegri.

Dalle dichiarazioni di Brachini, si evince il forte legame tra il tecnico livornese e la vecchia proprietà, rappresentata da Agnelli, il quale riportò Allegri al cospetto della Vecchia Signora prima di dimettersi per il noto caso plusvalenze. Non è da escludere, quindi, che il nuovo corso bianconero possa affidare la guida tecnica ad un altro allenatore, con diversi rumors che accostano contatti fitti con l’entourage di Thiago Motta, allenatore rivelazione del Bologna.

Oltre all’articolo: “Allegri, l’agente: “Resta? Con questa proprietà non si sa mai…”, leggi anche:

  1. Pescara, Zeman costretto a lasciare: il suo messaggio
  2. Calendario Atalanta, da Milano (due volte in 72 ore) a Napoli: un mese e mezzo che dirà molto
  3. Verona-Juventus 2-2, il miglior Hellas della stagione: così al Bentegodi
  4. Verona-Juventus, Allegri: “Trasferta sempre complicata, serve attenzione nei dettagli”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read