spot_img
HomeSerieAJuventusAllegri, il presente e il pensiero da 100 milioni Champions; ma sul...

Allegri, il presente e il pensiero da 100 milioni Champions; ma sul futuro…

-

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, è intervenuto in conferenza stampa di presentazione del Derby di Torino: le parole

Torino, come punto di partenza per restare sul treno che conduce all’Europa, quella che conta davvero, della Champions League. Torino, la stessa città che attende un Derby sempre molto sentito, con la Vecchia Signora chiamata a non farsi sorprendere da un Toro che ha ripreso a correre dopo un periodo controverso. Torino, città del presente ma, probabilmente, non del futuro di Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus il cui sguardo è rivolto all’immediato, ben consapevole che, questo Derby della Mole, potrebbe anche essere l’ultimo sulla panchina juventina, con Thiago Motta grande favorito per la sua successione e per il nuovo progetto a strisce bianconere. Intervenuto in conferenza stampa di presentazione del fondamentale match con vista Europa, Allegri ha rivolto il proprio focus al presente, alimentando i dubbi sulla stagione che verrà:

Dobbiamo pensare solamente alla gara contro una squadra temibile come quella di Juric. Tra l’entrare e non entrare in Champions League ballano qualcosa come 100 milioni. Dunque, dobbiamo concentrarci solamente sull’obiettivo senza pensare a tutto il resto, neanche al futuro. La società mi ha imposto un obiettivo che stiamo cercando di raggiungere, poi valuterà cosa sarà meglio per questa squadra. Dobbiamo necessariamente unire le forze per raggiungere la zona Champions League”. 

Allegri, il presente e il pensiero da 100 milioni Champions; ma sul futuro…

“Il terzo o quarto posto non cambia molto, vanno bene entrambi. Mancano 35-40 giorni alla fine della stagione e siamo focalizzati sul campionato e sulla Coppa Italia, il resto non conta nulla. La mancata menzione di Elkann nella lettera agli azionisti? Sono state parole importanti, indicati gli obiettivi raggiunti negli ultimi tre anni, nei quali sono stati inseriti tanti giovani. Ha sottolineato un lavoro iniziato tre anni fa e improntato al futuro”, ha dichiarato Allegri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

UFFICIALE Juve, Rugani firma il rinnovo fino al 2026

0
UFFICIALE JUVE RINNOVO RUGANI - La tanto attesta firma è arrivata: Daniele Rugani ha rinnovato fino al 2026 il contratto che lo lega alla Juventus. Il difensore centrale,...