spot_img
HomeSerieAJuventusAllegri-Di Maria, rapporto complicato. Ma il Fideo è essenziale

Allegri-Di Maria, rapporto complicato. Ma il Fideo è essenziale

-

Nonostante Max Allegri abbia insistito molto affinchè Angel Di Maria arrivasse alla Juventus, il rapporto tra il tecnico e l’argentino, come riportato dal “Il Corriere di Torino“, fatica a decollare. A fare scalpore è stato il polemico scambio di opinioni tra il Fideo e Milik al termine della gara col Benfica, con l’ex Psg evidentemente perplesso di fronte alle scelte dell’allenatore.

ALLEGRI-DI MARIA, RAPPORTO COMPLICATO. MA IL FIDEO E’ ESSENZIALE

Un’immagine che ha fatto rapidamente il giro del mondo, a testimonianza di un feeling che sorprendentemente non è ancora scattato. Eppure il gol all’esordio contro il Sassuolo sembrava essere la premessa di una bella storia d’amore. Anche e soprattutto in ottica fine stagione, visto che Di Maria è legato alla Juve per un solo anno, con il Fideo che in sede di presentazione ha rimandato alla scadenza del contratto ogni discorso sul suo futuro, che sia bianconero anche l’anno prossimo oppure a tinte gialloblu del Rosario Central, là dove la sua gloriosa carriera era iniziata.

Dopo aver incantato per un’ora di gioco alla prima giornata, l’argentino ha lasciato il campo per infortunio, ritrovandolo con lo Spezia, nei primi e innocui 45 minuti di Firenze e nel secondo tempo della gara col Benfica, il tutto nonostante una condizione fisica non ottimale. Anche per questo Di Maria non sembra essere convinto della guida tecnica di Allegri.

Dal canto suo, il tecnico toscano non vuole rinunciare al giocatore di maggiore qualità in rosa, al quale chiede anche una maggiore partecipazione, anche emotiva, all’interno della squadra. Non a caso, infatti, Di Maria è stato l’unico insieme al connazionale Paredes a non andare a raccogliere i fischi dello Stadium nel post Benfica.

Nonostante tutto ciò, Di Maria sarà in campo a Monza, perchè la Juve non può più permettersi altri scivoloni, almeno in Campionato, e per farlo serve la classe del Fideo. Allegri lo sa, al netto di un amore tanto voluto ma che non è ancora mai sbocciato.

 

LEGGI ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Tchaouna

Mercato Lazio: si prepara il doppio colpo in casa Salernitana

0
La Lazio si prepara ad affrontare il prossimo mercato e inizia a progettare i primi colpi da consegnare al neo tecnico Igor Tudor. Sarà...