Allan Edoardo De Laurentiis, sms di pace? Intanto il patron studia una megamulta…

Allan Edoardo De Laurentiis, sms di pace? Intanto il patron studia una megamulta…

ALLAN EDOARDO DE LAURENTIIS – La telenovela che è scoppiata in casa Napoli dopo il match contro il Salisburgo potrebbe essere giunta all’epilogo. Infatti, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, “C’è un piano di riavvicinamento, pare l’abbia attuato proprio Allan, messaggiando un paio di volte a De Laurentiis junior; per chiarirsi e per cominciare a cancellare un episodio brutto, grossolano, sgarbato che con l’adrenalina c’entra poco. Però ora va definitivamente seppellito con un gesto diverso e anche immediato”.

MEGAMULTA IN ARRIVO?

ALLAN EDOARDO DE LAURENTIIS – “Le aziende (anche quelle del calcio che vivono nelle turbolenze) non posso smarrirsi, né rallentare; e le riunioni si possono allestire al “Vesuvio”, il quartier generale in cui De Laurentiis dà appuntamento ad Andrea Chiavelli, l’amministratore delegato – riporta il Corriere dello Sport – ad Antonio Saracino, il direttore dei processi amministrativi; a Cristiano Giuntoli, il diesse, ad Alessandro Formisano, il responsabile del marketing; e a Nicola Lombardo, il capo dell’area comunicazione.

Poi c’è un cellulare rovente, ch’è utile per sentire (e ripetutamente) Carlo Ancelotti e per dialogare con l’avvocato Mattia Grassani; perché intanto comunque c’è una linea da seguire, sanzioni da richiedere attraverso il collegio di disciplina che potrebbero lievitare, e in che modo, passando dal 5% per cento della mensilità, che pareva l’intenzione iniziale, al 25%, come consentito dall’accordo collettivo, che spianerebbe ad una megamulta per la squadra”.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

Cristiano Abbruzzese
Cristiano Abbruzzese 6377 posts

Giornalista pubblicista dal luglio 2012, è il direttore di EuropaCalcio.it.

View all posts by this author →

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply