ALESSANDRO SOLI GIGOVIC – Alessandro Soli, noto scout ed ex consulente di mercato del Mjällby, squadra militante nella Serie A svedese, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di EuropaCalcio.it circa il possibile interesse del Genoa nei confronti di Armin Gigovic.

ALESSANDRO SOLI GIGOVIC – Ecco quanto emerso.

“Se fossero vere queste voci di mercato, ritengo che il Genoa potrebbe piazzare un grande colpo in ottica futura; merito di un attento lavoro di scouting. So per certo che diversi top club europei, tra cui anche l’Arsenal, hanno preso informazioni sul ragazzo.

Armin Gigovic è un classe 2002, ottima struttura fisica, alto oltre i 185 cm e fisico longilineo. Dimostra ottime capacità atletiche, è un centrocampista dinamico e moderno. Riesce ad effettuare entrambe le fasi, dimostrandosi prezioso nello scacchiere dell’Helsingborg, dove lo si vede spesso recuperare palla davanti la difesa; dimostrando ottime statistiche nei contrasti e nel gioco aereo difensivo, e strappare palla al piede saltando gli avversari ed accelerando la transizione offensiva.

Destro di piede, rapido nella coordinazione, imposta con disinvoltura aprendo anche da una parte all’altra del campo. Considerando la sua giovane età sarebbe un innesto di spessore in ottica futura.

Può giocare in qualsiasi tattica, io l’ho visto in un 4-2-3-1 come centrocampista centrale sinistro, ma a mio giudizio può agire sia da centrocampista centrale davanti la difesa che da intermedio. In un 3-5-2 a mio giudizio può eccellere sia come intermedio sinistro che centrocampista centrale.
È un giocatore di cui si sentirà sicuramente parlare in futuro”.

Articolo precedenteMilan Kessie: “Vicini alla zona Europa, vogliamo tornare in alto”
Articolo successivoRubinho: “Sarri deve dimostrare di essere l’allenatore giusto per la Juve. Everton? Lo vedrei meglio in Inghilterra o Spagna”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui