L’ex difensore del Napoli Raul Albiol, attualmente al Villarreal, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport.

Questi i temi trattati dal calciatore spagnolo.

SUL SUO FUTURO – “Mi ci vedo allenatore in futuro, sarebbe un peccato sprecare tutti gli insegnamenti ricevuti da allenatori così importanti. Mourinho, Emery, Benitez, Del Bosque e Ancelotti credo siano tra i tecnici più preparati al mondo. Anche in Italia in questa stagione sono arrivati grandi allenatori che portano prestigio al campionato e alzano il livello”.  

SU NAPOLI JUVENTUS – Spero ovviamente vinca il Napoli. Ho visto gli azzurri di Spalletti nelle prime due uscite e mi sono piaciuti molto. La Juventus invece l’ho vista un po’ in fase di costruzione e credo possa pagare di più la pausa per le nazionali. A Napoli comunque ho lasciato il cuore, quindi non potrei che tifare per loro. Sento spesso Koulibaly, Insigne e Fabian Ruiz, siamo anche legati non solo dall’amicizia ma anche dai tanti bei momenti passati insieme”.  

SUL MATCH DI CHAMPIONS CONTRO L’ATALANTA – “Martedì invece affronteremo l’Atalanta – ammette Albiol – sarà una partita difficilissima. Loro sono una grande squadra, con un grande progetto basato sulla crescita dei giovani e sull’etica del lavoro. È un modello da seguire. In un certo senso possiamo dire che sia noi del Villarreal che loro siamo la risposta alla Superlega.  

SUL CAMPIONATO DI SERIE A – “Sarà un campionato molto difficile. Sono tante le squadre che possono essere competitive e che si sono rinforzate, a partire dagli allenatori. Penso che le favorite siano Inter, Juve e Napoli, con un occhio di riguardo alla Lazio di Sarri. Attenzione poi ovviamente all’Atalanta e alla Roma di Mourinho. Sarà una bella lotta anche solo arrivare in Champions League”.

Articolo precedenteIbrahimovic: ‘Nulla da invidiare a Messi e Ronaldo. Pallino Champions? No’
Articolo successivoPjanic sul ritorno alla Juve: “Ho fatto di tutto, il mercato non è mai facile…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui