AGENTE SCHICK – Intervistato da “iSport.cz“, Pavel Paskaagente di Patrik Schick – ha parlato della situazione del proprio assistito in chiave calciomercato. Dopo due stagioni in ombra alla Roma, l’attaccante ceco stava vivendo un’ottima stagione al Lipsia, prima dello stop forzato.

Il giocatore era esploso tre stagioni fa tra le fila della Sampdoria. E in molti club lo volevano, tra cui anche l’Inter. Il club di James Pallotta aveva sborsato per lui la consistente cifra di 38 milioni di euro. Ma il suo rendimento nella capitale è stato al di sotto delle aspettative.

AGENTE SCHICK – Queste le parole di Paska: “E’ un gioco, una tattica. Non è assolutamente vero che il Lipsia non ha i soldi. I club tedeschi economicamente sono i più sani in Europa. Dalle altre parti sta andando tutto a pezzi, ad eccezione della Premier League. Quello dei soldi non è affatto un argomento.

In Italia hanno scritto che Patrik può tornare e che non vedono l’ora di riabbracciarlo, ma il Lipsia ha un’opzione unilaterale per riscattarlo. Penso sia davvero una tattica di negoziazione. E’ un affare grosso, vedremo. Quando vendi qualcosa e chiedi dei soldi, a volte devi abbassare il prezzo. Siamo tranquilli. Il Lipsia è la destinazione ideale per Patrik“.

Articolo precedentePreziosi Corona Virus: “Poco senso finire la stagione”
Articolo successivoMercato Lazio Kumbulla, biancocelesti sul difensore del Verona

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui