AGENTE OTAVIO MONTEIRO – Il post pubblicato da Iker Casillas sul proprio profilo Instagram ha innescato alcuni rumors di mercato; che vedono come protagonista Otavio Monteiro, centrocampista del Porto. L’ex portiere del club lusitano, infatti, ha rivelato sui social che squadre del calibro di Napoli, Siviglia e Lione sarebbero fortemente interessate al centrocampista brasiliano (QUI). Dopo alcune ore, il post è stato cancellato dallo stesso Casillas.

AGENTE OTAVIO MONTEIRO – Per fare chiarezza su quanto dichiarato dall’ex numero uno del Real Madrid, EuropaCalcio.it ha contattato in esclusiva Jeronimo Soares dell’agenzia Timesports; che cura gli interessi di Otavio.

Ecco quanto emerso.

[df-subtitle]SUL MERCATO:[/df-subtitle]

L’interesse del Napoli? Momentaneamente non è arrivata nessuna offerta ufficiale dalla società. Alcuni nostri collaboratori ci hanno informato che Otavio potrebbe interessare a qualche club italiano; tra questi Atalanta e Roma, che avevano chiesto informazioni su di lui nell’ultima sessione di calciomercato. La situazione attorno a Otavio resta in standby – precisa Soares – in quanto il Porto si sta giocando il titolo nazionale. Per ora si tratta solo di speculazioni”.

[df-subtitle]SUL RUOLO DI OTAVIO:[/df-subtitle]

“Nel Porto è diventato un jolly; lui nasce calcisticamente come seconda punta, che secondo me è il ruolo dove può rendere di più perché è un ottimo assist-man. Otavio può giocare anche da attaccante esterno in un tridente offensivo. Il tecnico del Porto Sergio Conceicao l’ha adattato a centrocampo e lui si trova bene. Se guardiamo le statistiche del campionato portoghese, Otavio è il giocatore più incisivo in termini di passaggi riusciti e di partecipazione all’azione; è primo in classifica con una media di 90 azioni per partita. Praticamente una al minuto”.

[df-subtitle]SULLA CAPACITA’ DI ADATTARSI AL CALCIO ITALIANO:[/df-subtitle]

“In Italia è di uso comune credere che la mezzala, per giocare in Serie A, debba necessariamente possedere caratteristiche fisiche e tecniche simili a Pogba o Milinkovic Savic; magari si potrebbe pensare che la struttura brevilinea possa penalizzare Otavio, invece posso affermare con decisione che risulta essere un motorino instancabile del centrocampo. Secondo il mio parere, il paragone già fatto con Modric non è sbagliato. Otavio può adattarsi facilmente in qualsiasi tipo di calcio e in qualsiasi tipo di modulo. Qualora dovesse concludersi la sua esperienza al Porto, speriamo con uno o due titoli (sono in corsa per la Taça de Portugal e il campionato, ndr), l’Italia rappresenterebbe un’ottima scelta per il suo futuro”, ha chiosato Jeronimo Soares.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione dell’articolo è consentita previa citazione della fonte EUROPACALCIO.

Articolo precedenteMercato Bologna Palacio, l’attaccante estende il contratto fino al 2021
Articolo successivoMercato Napoli Rodrigo, torna di moda l’attaccante del Valencia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui