Agente Guidone: “Il Siena lo cercava già da tre-quattro anni. Sul Padova…”

Agente Guidone: “Il Siena lo cercava già da tre-quattro anni. Sul Padova…”

AGENTE GUIDONE SIENA – Nella mattinata di oggi, il Siena ha ufficializzato una grande e importante operazione di calciomercato in entrata: dal Padova è arrivato infatti a titolo definitivo Marco Guidone, attaccante classe 1986, e reduce dall’esperienza alla Vis Pesaro, dove aveva giocato negli ultimi sei mesi della scorsa stagione con la formula del prestito, totalizzando 18 presenze e 3 gol.

A giugno il centravanti era tornato nel club biancoscudato ma, non rientrando nei piani societari, non era nemmeno stato convocato per il ritiro estivo della squadra di Salvatore Sullo.

AGENTE GUIDONE SIENA – “Europa Calcio” ha contattato telefonicamente Giovanni Tateo, agente di Guidone, per parlare di questo trasferimento.

Tante squadre erano sulle tracce di Guidone, perché proprio il Siena?

Il Siena lo cercava già da almeno tre-quattro anni, ma per questioni economiche o progettuali non eravamo mai riusciti a trovare l’accordo. Stavolta ho avuto la chiamata del direttore sportivo Vaira, che era perlatro stato in passato anche suo compagno di squadra, e la trattativa si è concretizzata. Marco ha deciso di sposare il progetto bianconero“.

Cosa si aspetta da questa nuova esperienza?

La squadra di Dal Canto si trova nel Girone A, raggruppamento molto equilibrato, salvo il Monza che sulla carta è nettamente favorito rispetto a tutte le altre. Ma il Siena, che è una grandissima piazza, può ambire alla vittoria del campionato“.

Guidone non era nemmeno stato convocato dal Padova per il ritiro. Si aspettava questa esclusione?

No, noi la mancata convocazione non ce l’aspettavamo. Anche perché Marco conosce molto bene Serie C, e sarebbe stato molto utile al Padova. E’ un attaccante di tutto rispetto per questa categoria, è andato quasi sempre in doppia cifra. Ma il calcio di oggi è così, non ci meravigliamo più di nulla e accettiamo quello che è successo e andiamo avanti. E’ andato comunque al Siena che, con tutto il rispetto per il Padova, non è una piazza assolutamente da meno. Siamo contenti“.

Ma quindi l’addio al Padova è stato sereno o burrascoso?

Ci siamo lasciati in tranquillità e serenamente. Siamo professionisti e gente adulta, quindi bisogna accettare queste decisioni“.

FONTE IMMAGINE: “www.robursiena.it”

 

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione dell’articolo è consentita previa citazione della fonte EUROPACALCIO.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply