AGENTE GABIGOLWagner Ribeiro, agente di Gabigol, attraverso i microfoni di Uo Esporte, ha raccontato come mai il suo assistito non sia riuscito a sfondare nell’Inter, dando la colpa alle gelosie dei sudamericani Zanetti ed Icardi:

L’AGENTE DI GABIGOL PARLA DI GELOSIE NELL’INTER

“È arrivato all’Inter e hanno fatto una grande festa in un teatro. Tutti in cravatta nera. Una festa molto più grande di quella di Kaká. Ciò ha causato gelosia in Zanetti, dirigente del club, e in Icardi, che aveva in mano le redini della squadra.”

“Questa è una mia deduzione, ma i due argentini erano gelosi di lui. È andato in Portogallo e non è stato scelto. È tornato al Santos ed è stato capocannoniere del Brasileirão e si è ripetuto al Flamengo…”.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteEspulsione Ibrahimovic: Il Milan farà ricorso se le giornate saranno due o più
Articolo successivoMarcelo Brozovic: Lascia il suo procuratore e si affida alla famiglia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui