AGENTE COUTINHO TOTTENHAM – Philippe Coutinho è sempre più lontano dal Bayern Monaco. Infatti, le parole rilasciate da Rummenigge sono state eloquenti: “Abbiamo deciso di interrompere tutti i discorsi per i nuovi possibili acquisti”, ha dichiarato il dirigente del Bayern.

La questione è semplice: l’emergenza Coronavirus modificherà sicuramente l’economia mondiale; il club tedesco non può fare investimenti senza aver quantificato prima le perdite. A questo punto, il Bayern ha bloccato anche i possibili riscatti come quello di Coutinho dal Barcellona; che a sua volta potrebbe cederlo a titolo definitivo.

AGENTE COUTINHO TOTTENHAM – Una delle squadre interessate a Coutinho è il Tottenham; club che lo stesso calciatore brasiliano rifiutò l’estate scorsa. A tal proposito Kia Joorabchian ha chiarito la posizione del suo assistito.

Philippe Coutinho non ha alcun problema personale con Daniel Levy e il Tottenham e ciò che è stato detto è completamente falso. L’accordo non è stato formalizzato per motivi finanziari”, ha precisato Joorabchian al Mirror.

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

Articolo precedenteCarlos Vela Barcellona, il giocatore: “I blaugrana mi avevano cercato”
Articolo successivoAndrea Cocco: “Che ricordi quell’anno a Vicenza. Devo tanto a Pasquale Marino” – ESCLUSIVA EC

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui