Adil Rami, difensore centrale francese ex Milan e Valencia tra le altre, ha trattato diversi temi in una diretta Instagram con Fabio Cannavaro.

Ecco uno stralcio delle dichiarazioni dell’attuale calciatore del Soci, compagine russa.

“I difensori oggi? Voi andavate giù duro, adesso non si può entrare forte. Neymar non lo possiamo toccare, Ronaldo non lo possiamo toccare. Quando ero al Valencia mi ha chiamato Benitez per andare al Napoli, io gli ho risposto che mi sarebbe piaciuto giocare in Italia, ma a Milano.

Così sono andato al Milan: a me è piaciuto moltissimo – spiega Adil Rami – ma ho avuto un problema col tuo amico Pippo Inzaghi. Non voglio parlare male di lui, ma mi ha fatto delle critiche che non mi sono piaciute”.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteMercato Lazio, Vazquez possibile rinforzo
Articolo successivoNainggolan: “Che legame con Roma, l’Inter, il Cagliari e la Juventus…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui