Roma, Abraham: “Ho fatto la scelta giusta. Spero in una convocazione al mondiale in Qatar”

Il nuovo attaccante della Roma, Tammy Abraham, è stato subito accolto alla grande dai tifosi giallorossi. E fin dall’inizio di questa stagione non ha tradito le aspettative. L’attaccante inglese ha giocato e segnato con la maglia della sua nazionale contro Andorra, e al termine della gara ha parlato ai microfoni di ITV Football.

INTERVISTA ABRAHAM: “VENIRE ALLA ROMA LA SCELTA GIUSTA”

Queste le sue dichiarazioni, riportate da tuttomercatoweb:

“È stata una bella serata per me e per la squadra, sapevamo che sarebbe stata dura, ma dovevamo rimanere concentrati. Fortunatamente abbiamo segnato presto, sapevamo che avremmo creato occasioni e le cose che abbiamo fatto sono state positive”.

Sul gol segnato:

Sancho mi aveva detto all’intervallo che avrebbe cercato di tagliare sulla destra per trovarmi in area, dovevo farmi trovare pronto”.

Roma, Abraham

Infine, ha spiegato la scelta di trasferirsi nella capitale e parlato dell’obiettivo Mondiali:

“Ho scelto la Roma e chiaramente si è rivelata la scelta giusta. Spero che questo sia solo l’inizio, continuerò a spingere. Mondiali 2022? Ovviamente ero deluso quando la scorsa estate sono stato escluso dalla rosa per gli Europei, ma ora gioco ogni settimana e posso continuare a migliorare. È difficile restare in questa rosa, ma spero di esserci”.

LEGGI ANCHE:

Treviso Liapiave, ai biancocelesti non basta l’assedio nel finale: solo 1-1

Italia-Belgio, Mancini nel post: “A centrocampo diverse soluzioni, bravi i ragazzi”

Mercato Napoli Koulibaly, dall’Inghilterra: il Newcastle pensa al difensore

Genoa intervista Criscito: “La nuova proprietà ha riportato entusiasmo”

Ex agente Insigne: “Il Napoli ha regole precise e vuole rispettarle”

Boban: “Superlega vergognosa, il calcio è di chi lo ama. Mondiale ogni due anni? Si cancella la storia”

Francia-Spagna, finale Nations League: così Deschamps e Luis Enrique

Mercato Roma Zakaria, giallorossi sempre più vicini al talento svizzero

Articolo precedenteTreviso Liapiave, ai biancocelesti non basta l’assedio nel finale: solo 1-1
Articolo successivoItalia-Belgio, Martinez: “Serviva arbitro di esperienza. Non condivido la decisione del rigore”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui