Ufficiale: Carlo Tavecchio si è dimesso dalla presidenza della FIGC

Ufficiale: Carlo Tavecchio si è dimesso dalla presidenza della FIGC

L’oramai ex Presidente sfiduciato dopo la mancata qualificazione della Nazionale ai prossimi mondiali.

Arrivano ufficialmente le dimissioni di Carlo Tavecchio dalla presidenza della FIGC. La notizia, che già circolava nelle ultime ore, è diventata ufficiale poco dopo l’inizio del vertice della Federcalcio. Nonostante le smentite dei giorni scorsi in cui rilanciava l’attuazione di una serie di riforme, alla fine l’oramai ex presidente ha deciso di fare un passo indietro.

“Ambizioni e sciacallaggi politici hanno impedito di confrontarci sulle ragioni di questo risultato. – ha spiegato Tavecchio dinnanzi al consiglio- .Ho preso atto del cambiamento di atteggiamento di alcuni voi e per questo ho deciso di dimettermi. Le dichiarazioni che si sono susseguite nelle ultime due ore hanno impedito alle due Leghe maggiori di partecipare un dibattito che investe anche loro. Ho preso atto del cambiamento di atteggiamento da parte di alcuni partecipanti alla riunione di mercoledì – ha aggiunto, riferendosi al vertice con le componenti a 48 ore dalla debacle della Nazionale – . Nonostante il documento che mi hanno richiesto e condiviso, non sono disposti nemmeno a discuterlo”.

Tavecchio, era in carica dall’11 agosto del 2014 quando aveva vinto le elezioni con il 63 % delle elezioni a scapito di Demetrio Albertini. Nel marzo 2017 era stato riconfermato.

Entro 90 giorni dovranno essere indette le elezioni per la nomina del nuovo presidente. Il consiglio resterà comunque in carica per la gestione ordinaria della Federazione.

Vuoi essere sempre aggiornato ?

Previous Ligue 1: L'ex nazionale francese Sébastien Squillaci si è ritirato
Next Conferenza Stampa di Sarri e Allan: pre Napoli vs Shakhtar Donetsk

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply