Serie A: il punto sul mercato di Atalanta, Udinese, Fiorentina e Torino

Serie A: il punto sul mercato di Atalanta, Udinese, Fiorentina e Torino

Print Friendly, PDF & Email

L’Atalanta dice addio a Kurtic. L’Udinese resiste per Jankto. Fiorentina, cedere per acquistare. Toro pronto ad accontentare Mazzarri

Seconda settimana di calciomercato invernale per le squadre di Serie A alla ricerca di qualche occasione per migliorare i propri team.

Tra queste anche le squadre in lotta per un posto in Europa League ossia: Atalanta, Udinese, Fiorentina e Torino.

Atalanta

Manca solo l’ufficialità per l’acquisto di Luca Rizzo dalla Spal, nell’operazione che ha portato a Ferrara Jasmin Kurtic a cui si aggiungerà presto Boukary Dramè. Perdita importante quella dello sloveno, che però cercava maggior spazio visto che in nerazzurro era ormai chiuso da Josip Ilicic. Per sostituire Kurtic si fanno i nomi di Farias, in primis, e Giaccherini, in uscita dal Napoli. Infine sirene inglesi per Alejandro Gomez, che sarebbe finito nella lista del Liverpool come erede di Coutinho finito al Barcellona.

Udinese

Poco movimento in casa bianconera in quest’inizio di mercato visto che di ufficiale ci sono state solo le cessioni di Matos al Verona e di Hallberg al Kalmar. La rivelazione di questo primo scorcio di campionato sembra aver fatto l’acquisto più importante alla fine di novembre prendendo Massimo Oddo al posto dell’esonerato Luigi Del Neri. Con Oddo la squadra friulana è passata dalla zona salvezza a quella europea, è sembra che il tecnico sia soddisfatto del potenziale a disposizione. L’imperativo è quello di non perdere i big a gennaio, quindi bisognerà resistere soprattutto alle offensive del Milan per Jankto, e alle molteplici richieste per Barak.

Fiorentina

Il mercato viola si basa sempre sulle cessioni, solo dopo aver sfoltito si parlerà di acquisti. Ceduto Gilberto alla Fluminense, c’è da sistemare i partenti Maxi Olivera, Carlos Sanchez, Bruno Gaspar e Cristoforo. Caso spinoso quello di Badelj, il cui contratto scadrà a fine stagione e che non ha intenzione di rinnovare. Per guadagnarci qualcosa bisognerebbe cederlo a gennaio, magari al Siviglia. In entrata sembra ormai fatta per il centrocampista Tomas Soucek dello Slovan Liberec. Tra gli obiettivi invece ci sono Federico Viviani per la mediana e Salibur del Guingamp per l’attacco. Difficile invece la pista che porta a Luca Antonelli del Milan.

Torino

Tanti i nomi che circolano in casa Toro dopo l’arrivo di Walter Mazzari, anche se si aspetta per affondare i colpi. Gli obiettivi principali sembrano essere Godfred Donsah del Bologna, Ilija Nestorovsky del Palermo e uno tra Manuel Lazzari e Diego Laxalt. Se per il primo sembrano essereci buone possibilità di successo, gli altri 3 restano molto complicati da concretizzare visto che Palermo, Spal e Genoa difficilmente si priveranno di elementi cosi importanti nella finestra invernale di calciomercato. Quindi è tornato in auge il nome di Pazzini come vice Belotti, visto che Pecchia sembra preferirgli il giovane Kean in quel di Verona. Si continua a trattare con lo Sheriff per Vitalie Damascan, mentre in uscita Ichazo piace al Deportivo Calì.

Previous Liga, Zidane: "Sono stanco di sentire che il Madrid sta male..."
Next Ligue 1: il Guingamp espugna Strasburgo e vola in alto