Praet: “L’interesse della Juventus? Penso solo alla Sampdoria”

Praet: “L’interesse della Juventus? Penso solo alla Sampdoria”

Il giocatore allontana le voci di mercato

Print Friendly, PDF & Email

Praet: “La clausola di 26 milioni? Altra cosa che ho letto, ma di questo si occupa solo mio padre, io penso solo a giocare”

Oggi alle 18 è in programma Juventus-Sampdoria, gara molto importante per entrambe le squadre. I bianconeri vogliono tenere saldo il promo posto, mentre la squadra di Giampaolo è in corsa per un posto in Europa. Osservato speciale sarà il centrocampista offensivo blucerchiato Dennis Praet, alla seconda stagione in blucerchiato e accostato da molto tempo proprio alla Juventus.

Per l’occasione, lo stesso giocatore è stato intervistato da “La Gazzetta dello Sport” oggi in edicola.

Così l’ex Anderlecht: “Ricordo bene la sfida dello scorso anno a Torino, la mia prima allo Stadium: rimasi impressionato, oltre che dalla bellezza dell’impianto, anche dallo show con le luci e la musica: non avevo mai visto prima una cosa simile in uno stadio di calcio. Contro i bianconeri sarà dura, visto che sono sempre la miglior squadra d’Italia. Non posso scordare i primi venticinque minuti in cui ci aggredirono in un modo incredibile“.

Di seguito: “Bianconeri sulle mie tracce? L’ho letto. L’interessamento di squadre forti fa piacere, significa che sto giocando bene, ma io adesso penso solo alla Sampdoria. Ora non ho in programma di lasciare Genova. Clausola rescissoria di 26 milioni? Altra cosa che ho letto, ma di cose contrattuali si occupa mio padre, io penso a giocare, a inseguire l’Europa e ad affrontare una sfida bellissima come quella che ci aspetta con la Juventus“.

Previous Mercato, Fernando Torres verso l'MLS
Next Milan - Napoli 45': parla Rodriguez