Portogallo-Svizzera, brutto gesto di Lichtsteiner nei confronti di Andrè Silva

Portogallo-Svizzera, brutto gesto di Lichtsteiner nei confronti di Andrè Silva

Stephan Lichtsteiner ha calpestato la mano del centravanti del Milan Andrè Silva durante Portogallo-Svizzera 

Il capitano della Svizzera e terzino destro della Juventus, Stephan Lichtsteiner, si è reso protagonista di una presunta scorrettezza nei confronti del milanista Andrè Silva durante la partita Portogallo-Svizzera,  valida per le qualificazioni ai Mondiali 2018 in Russia.

Lichtsteiner, dopo un contatto con il rossonero che cade a terra, calpesta volontariamente la mano dell’attaccante portoghese, colpendo per di più anche la sua tempia con una ginocchiata.

Nonostante il calciatore si sia tirato fuori dalla storia definendo il suo gesto come “involontario”, non sono mancate le più disparate critiche sui social. Tra queste, una telefonata di un tifoso napoletano:

Avete visto cosa ha combinato Stephan Lichtsteiner con la sua Nazionale? Il terzino svizzero della Juventus, contro il Portogallo, ha camminato sula mano di Andrè Silva, salvo poi far finta di nulla. E non dimenticate quello che accadde contro l’Atalanta. Diede una gomitata al Papu Gomez. Se fosse stato espulso, così com’era d’obbligo, la Juventus ora avrebbe un punto in meno perchè non avrebbe nemmeno pareggiato con l’Atalanta“.

 

 

Vuoi essere sempre aggiornato ?

Previous Caso Lucioni, l'ammissione del medico del Benevento: "E' colpa mia"
Next Fiorentina, Thereau: ''Voglio il primo gol in casa anche se c'è l'Udinese, Pioli cresciuto, Chiesa impressionante''

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply