Paul Pogba, “vietato giocare a basket” in seguito all’infortunio

Paul Pogba, “vietato giocare a basket” in seguito all’infortunio

Il Manchester United ha impedito a Paul Pogba di giocare a basket mentre continua il suo recupero

Durante la sfida di Champions contro il Basilea, vinta dallo United 3 a 0, aveva destato molta preoccupazione l’infortunio accaduto a Pogba nel minuto 19. Il centrocampista francese classe 1993 è stato costretto a lasciare l’Old Trafford in stampelle.

Si tratta di un problema al bicipite femorale della coscia sinistra che costringerà il giocatore ad un stop forzato dalle quattro alle sei settimane.

Secondo quanto riferito dal “The Sun”, il Manchester United avrebbe vietato al suo fuoriclasse di giocare a basket durante la sua ripresa. Il club ha chiesto al francese di mettere fine al suo amore per il basket. Decisione presa dai vertici del club inglese dopo aver discusso con José Mourinho. Il tecnico è letteralmente ossessionato dalla gestione fuori dal campo dei giocatori.

Tutto lo staff medico è infatti spaventato dal rischio di uno strappo muscolare, così come dal rischio di stressare maggiormente ginocchia e caviglie.

Mourinho ha rivelato in precedenza che il danno di Pogba è “a lungo termine”, ma ci sono segnali di speranza per i sostenitori dello United. Pogba infatti ha pubblicato sulla sua pagina Instagram un allenamento “stile Bruce Lee”. Sembrerebbe che il centrocampista abbia trovato un metodo alternativo per riacquistare la sua forza muscolare, incorporando tecniche di kung-fu nelle sue sessioni di ginnastica.

Il francese è alle prese con la sua riabilitazione al centro di allenamento del Manchester United a Carrington, lavorando duramente in palestra per riacquistare la piena idoneità nelle prossime settimane.

 

 

Vuoi essere sempre aggiornato ?

Previous Sacchi, a lezione di calcio
Next Tommasi: ''VAR? Serve un po' di rodaggio. Su Nazionale e Napoli ...''

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply