Napoli  – Lazio 4-1: cronaca, tabellino e interviste

Napoli – Lazio 4-1: cronaca, tabellino e interviste

Print Friendly, PDF & Email

La Cronaca di Napoli – Lazio

Tutto pronto per Napoli – Lazio in programma questa sera alle ore 20.45 allo Stadio San Paolo di Napoli. Dirige il match il Sig. Luca Banti della Sez. AIA di Livorno.

Presentazione dell’incontro

Napoli e Lazio arrivano a giocarsi questo big match sull’onda  d’urto dei nervi. A Napoli salta definitivamente il ginocchio destro di Ghoulam, stagione chiusa per l’algerino e carriera a rischio. Le facce dei calciatori del  Napoli sono gioco forza cupe, tristi per quanto accaduto al loro amico. Tesi. E la tensione si può toccare con un dito.
La Lazio animi accesi che porta a un confronto sopra le righe tra Inzaghi e Felipe Anderson e con un trend  di due sconfitte che ne mina le certezze fin qui avute. Una partita che si gioca anche sotto l’aspetto mentale. Chi delle due riuscirà a tenere lontano i pensieri, potrebbe avere grandi chance di vittoria…

LA CRONACA DEL MATCH

PRIMO TEMPO

Anche questa volta pronti via  e la Lazio è in vantaggio. La rete del vantaggio arriva al 3’ con de Vrji che devia quanto basta per beffare Reina  un cross di Immobile. Il Napoli non da segni di risveglio e anzi sembra aver accusato lo svantaggio. Milinkovic è protagonista assoluto ed è l’uomo in più di una bella Lazio. Al 22’ Insigne sfiora il goal con una giocata pazzesca. AL 24’ intervento in area di Wallace che abbatte Mertens. Bantu non concede il rigore che c’era!

Banti permette il gioco duro e l’anno Lazio nell’uni contributi uno si appoggia molto su Milinkovic dominatore della prima frazione. il Napoli però insiste e al 43’ perviene al pareggio con Callejon. Lancio perfetto di Jorgonho per lo spagnolo che batte Strakosha. Nel finale di primo tempo espulso Sarei che non gradisce il metro connessione cui  anti permette aiblaziali di entrare duro sui suoi ragazzi senza prendere le decisioni adeguate.

CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

Il Napoli presenta in campo senza Hamsik che risente si innamorò dolore alla schiena: lo sostituisce Zielinski.  NEI primi 7 minuti tre grandi occasioni che il NAPOli non concretizza con insigne. Il gol è nell’aria  è arriva  al 54’. SU cross di Callejon Wallace mette alle spalle del suo portiere. Il Napoli carica a testa bassa  e trova il tris. Discesa di Mario io che dal limite tira in porta. Zielinski tocca con un po’ di fortuna e deposita rete!

Al 69’ grande botta da fuori di ZIelinski, Strakosha si supera. Al 72’ calcio spettacolo per l’un poker del Napoli. Grande azione di Jorginho che apre per Zielinski. Il polacco entra in arrabbiata e serve Mertens che tocca quanto basta per mandare la sfera in rete. Che Napoli. Che Calcio! Dopo due minuti avanti fischia la fine. Il Napoli supera l’esame Lazio si riprende la vetta della classifica e fa sognare una città intera.

IL TABELLINO

NAPOLI – LAZIO  4 – 1
(primo tempo 1 – 1)

NAPOLI (4-3-3): Reina, Hysaj, Tonelli, Koulibaly, Mario Rui; Allan (dall’81’ Rog), Jorginho, Hamsik (dal 46’ Zielinski); Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha, Wallace, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva (dal 67’ Nani), S.Milinkovic, Lulic (dal 61’ Lukaku); Luis Alberto (dal 61’ Caicedo); Immobile. All. S. Inzaghi.

Arbitro: Banti

Marcatori: 3’ de Vrji (L), 43’ Callejon, 54’ aut. Wallace (N), 56’ Zielinski (N), 72’ Mertens (N),

Ammoniti: Leiva, Miliinkovic, Parolo

Espulsi:

Calci d’angolo: 2 a 2

Possesso palla: 59% Napoli – 41% Lazio

Recupero: 2′ p.t. – 2′ s.t.

A BREVE SEGUIRANNO LE INTERVISTE AI DUE TECNICI E AI PRINCIPALI PROTAGONISTIO DEL MATCH.

STAY WITH US…

Callejon (attaccante Napoli)

Josè Maria Callejon ha rilasciato queste dichiarazioni a Sky Sport subito dopo la fine della partita tra Napoli e Lazio.

Ecco stile del fortissimo attaccante spagnolo:

”Questa vittoria è dedicata sia a Faouzi che e a Vlad. Siamo una famiglia che lavora per esaudire un sogno che abbiamo nella testa. Non era facile perché la Lazio è forte e la Juve ci aveva messo pressione dopo la vittoria di ieri sera. Nella lotta scudetto la differenza la faranno i particolari. Dobbiamo capire perché stiamo andando sempre sotto”.

Simone Inzaghi (All. Lazio)

Simone Inzaghi ha rilasciato queste dichiarazioni a Sky Sport nel post partita di Napoli-Lazio (4-1)

.”Abbiamo fatto un gran primo tempo, ma probabilmente non abbiamo reagito al goal di Callejon e questo mi dispiace tanto. Abbiamo disputato un secondo tempo inaccettabile. Il primo tempo è stato buono e potevamo fare anche il secondo goal, ma non riusciamo a tenere testa al Napoli per tutto il match e questo dimostra che non siamo all’altezza del Napoli. Non è mai capitato nella mia gestione tre sconfitte consecutive e ora si vede che squadra siamo. Sicuramente, ci sono più aspettative su di noi e dobbiamo rispondere presente”.

“Primo tempo eravamo squadra che sapeva cosa fare e avremmo meritato di raddoppiare, ma nella ripresa non siamo stati più squadra e Jorginho aveva più spazio per manovrare. Il Napoli ha fatto due goal fortunosi, ma è una sconfitta senza scusanti”.

 

Previous Sarri: Conferenza Stampa di Napoli 4 vs Lazio 1
Next Ligue 1: a PSG baste Neymar, Monaco poker e secondo posto

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply