Mancini: “La Juventus non è mai morta. Sull’Italia…”

Mancini: “La Juventus non è mai morta. Sull’Italia…”

Intervista al tecnico dello Zenit San Pietroburgo

Mancini: “C’è più equilibrio in questa Serie A. Io CT dell’Italia? Non mi ha chiamato nessuno”

Intervistato in esclusiva da “La Domenica Sportiva“, Roberto Mancini, attualmente sulla panchina dello Zenit San Pietroburgo, ha fatto il punto sul campionato di Serie A. L’ex allenatore dell’Inter ha risposto anche ad alcune domande sull’ipotesi di lui come prossimo commissario tecnico dell’Italia.

Queste le dichiarazioni di Mancini.

 

SUL CAMPIONATO

La Juventus non è mai morta. In questa Serie A c’è più equilibrio. Il Napoli può avere più chances, ma anche la Roma sta facendo molto bene. Così come Sampdoria e Lazio. Sono molto contento per Simone (Inzaghi, ndr)“. 

 

SULLA PANCHINA DELL’ITALIA

Io prossimo allenatore dell’Italia? Non mi ha chiamato nessuno. In questo momento ci sono altri problemi da risolvere. Fare il CT della Nazionale è il sogno di qualsiasi allenatore, sarebbe un grande onore. L’esclusione di Insigne contro la Svezia? Non entro nel merito. Ventura ha fatto le sue valutazioni. In Italia è sempre così: quando le cose non vanno bene è sempre colpa di qualcuno“.

Vuoi essere sempre aggiornato ?

Previous Verdi: "Sarri mi ha insegnato tanto. Bologna la mia dimensione"
Next Lazio, Nani starà fermo un mese. Vicino al rientro Felipe Anderson

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply