Lutto nel mondo del giornalismo: si è spento Luigi Necco

Lutto nel mondo del giornalismo: si è spento Luigi Necco

Il giornalista si è spento all’età di 84 anni. Celebri i suoi interventi a 90′ minuto negli anni di Maradona. 

Si è spento oggi, 13 marzo, all’età di 84 anni, il noto giornalista Luigi Necco. Per tutti i tifosi napoletani Necco era il volto di 90° minuto negli anni d’oro di Maradona. dal 1978 al 1993, infatti, era l’inviato al “San Paolo” della trasmissione calcistica cult di quell’epoca. Gigi, come tutti lo chiamavano, conquisto tutti per la sua semplicità e simpatia emersa soprattutto in alcune sue frasi storiche quali “Milano chiama, Napoli risponde“.

Non c’è soltanto il calcio nella sua lunga carriera. Appassionato di archeologia, ha curato per tre anni la trasmissione “L’Occhio del faraone”. Inoltre ha condotto per un breve tempo “Mi manda Raitre”, in sostituzione di Antonio Lubrano. Molti napoletani, inoltre, lo ricorderanno per essere stato il conduttore de “L’Emigrante”, trasmissione riguardante fatti e misfatti del capoluogo campano, in onda  su Canale 9.

Se ne va una persona semplice, umile quanto professionale. Di certo uno degli esponenti della vecchia scuola di giornalismo. A tutti mancherà la sua aria simpatica che coinvolgeva tutti.

Da parte di tutta la redazione di Europacalcio, le più sentite condoglianze ai famigliari.

RIP in pace caro Gigi….

 

 

Previous Milan, Donnarumma: ''Contento per Andrè Silva, vittoria contro il Genoa ci carica per l'Arsenal''
Next Inter, parla l'agente di Martinez: " Se Icardi va via, prenderà il suo posto "

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.