Europa Calcio http://www.europacalcio.it Giornale di calcio europeo Thu, 24 May 2018 15:30:43 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.6 http://www.europacalcio.it/wp-content/uploads/2015/12/cropped-Prova3-32x32.png Europa Calcio http://www.europacalcio.it 32 32 Mondiali, Brasile: Neymar sta repuerando brillantemente dall’infortunio http://www.europacalcio.it/mondiali-brasile-neymar-sta-repuerando-brillantemente-dallinfortunio-177449/ http://www.europacalcio.it/mondiali-brasile-neymar-sta-repuerando-brillantemente-dallinfortunio-177449/#respond Thu, 24 May 2018 15:24:31 +0000 http://www.europacalcio.it/?p=177449 Tutto prosegue secondo i piani. Neymar Junior sta recuperando al meglio in vista del Mondiale 2018 che avrà inizio il prossimo 14 giugno. O’ Ney si sta allenando con la

L'articolo Mondiali, Brasile: Neymar sta repuerando brillantemente dall’infortunio proviene da Europa Calcio.

]]>

Il preparatore atletico del Brasile Fabio Mahseredjian è soddisfatto dai progressi mostrati da O’ Ney

Tutto prosegue secondo i piani. Neymar Junior sta recuperando al meglio in vista del Mondiale 2018 che avrà inizio il prossimo 14 giugno. O’ Ney si sta allenando con la Nazionale Brasiliana e i progressi mostrati sono eccellenti. Il preparatore atletico del Brasile, Fabio Mahseredjian, afferma di essere soddisfatto riguardo il recupero dell’attaccante del PSG: “Si allena ogni giorno e i suoi progressi sono notevoli, il recupero procede bene, meglio del previsto”. L’entourage del brasiliano assieme alla Nazionale avevano optato mesi fa per l’operazione al piede, non dando ascolto al PSG, il quale non riteneva necessaria un’operazione per tale infortunio.

Il Brasile non voleva rischiare di perdere il talento in vista dell’importante impegno Mondiale, dove la selezione carioca partirà tra le favorite. Gli uomini di Tite sono in cerca di riscatto dopo la figuraccia del 2014 in semifinale contro la Germania, partita persa 7-1. Dopo un girone di qualificazione stratosferico e senza sconfitte, il Brasile inseguirà il sesto Mondiale in Russia e la presenza di Neymar sarà fondamentale.

L'articolo Mondiali, Brasile: Neymar sta repuerando brillantemente dall’infortunio proviene da Europa Calcio.

]]>
http://www.europacalcio.it/mondiali-brasile-neymar-sta-repuerando-brillantemente-dallinfortunio-177449/feed/ 0
Inter, Spalletti: ”Io ho il contratto, grande responsabilità. Ranocchia non si muove finché vorrà. Cancelo e Rafinha…” http://www.europacalcio.it/inter-spalletti-io-ho-il-contratto-grande-responsabilita-ranocchia-non-si-muove-finche-vorra-cancelo-e-rafinha-177453/ http://www.europacalcio.it/inter-spalletti-io-ho-il-contratto-grande-responsabilita-ranocchia-non-si-muove-finche-vorra-cancelo-e-rafinha-177453/#respond Thu, 24 May 2018 15:15:46 +0000 http://www.europacalcio.it/?p=177453 Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter ha parlato apertamente in conferenza stampa del futuro sia a livello personale che su quello dei calciatori. Le sue dichiarazioni: ”Io il contratto ce l’ho e

L'articolo Inter, Spalletti: ”Io ho il contratto, grande responsabilità. Ranocchia non si muove finché vorrà. Cancelo e Rafinha…” proviene da Europa Calcio.

]]>

Spalletti fa il punto in una lunga conferenza

Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter ha parlato apertamente in conferenza stampa del futuro sia a livello personale che su quello dei calciatori. Le sue dichiarazioni:

Io il contratto ce l’ho e ci sto molto bene, non sarebbe cambiato dai risultati perché un contratto si costruisce con obiettivi, calciatori, risorse, con 26 ore di lavoro al giorno perché bisogna fare due ore di straordinario e tutte queste cose portano dei benefici importanti. La società mi ha ribadito ieri sera che il contratto lo vogliono fare ma per me non cambia niente, io ce l’ho. Per gli interisti, firmare un contratto equivale aver sottoscritto i prossimi anni all’Inter e quando sei qui, ti accorgi una grande responsabilità. Non vai ad assicurarti due anni di stipendio in più: quando non fai risultati…”.

Icardi:Rimane difficile dire quello che faranno i giocatori, è una sua volontà. Tenere uno che non vuole rimanere o vuole andare diventa difficile, non è il suo caso. Se vanno via calciatori  importanti, diminuisce la probabilità o possibilità di crescita, a meno che non arrivino altri importanti come lui. Dipende da questo”.

Un applauso ai tifosi milanesi:I tifosi di Inter e Milan sono una tifoseria europea, quello che vivi a San Siro lo vivi in altri stadi in dimensioni diverse. Nei derby c’è questa partecipazione, questo volersi divertire”.

Si ritorna su LazioInter:Durante una partita, come in quella contro la Lazio si è visto bene che c’è una somma di due forze il cui valore finale rimane immutato, è la distribuzione fra esse che fa la differenza. La Lazio ha iniziato a pigiare forte e ha avuto prevalenza del momento, noi abbiamo fatto bene a non alimentarli e mantenere i nostri connotati. Ci siamo nutriti della loro forza, questo diventerà fondamentale nella prossima stagione: i 20 minuti lì devono essere quelli di riscaldamento di ogni partita della prossima stagione. Quella forza mentale e caratteriale, avete visto Ranocchia come è entrato? Me lo avete tritato, io lo conosco bene da anni. Non si muove, finché vuole stare qui, è fortissimo dal punto di vista mentale, poi ci sono gli eventi. La Lazio meritava una qualificazione extralarge in Champions League, avercela fatta rende ancora più bella a nostra impresa”.

Su Cancelo e Rafinha:Impossibili da riscattare adesso, il club va risanato”.

Sarri e il Napoli, ora Ancelotti: ”La qualità del suo gioco meritava un premio. Ancelotti ha fatto il bene del calcio italiano”.

L'articolo Inter, Spalletti: ”Io ho il contratto, grande responsabilità. Ranocchia non si muove finché vorrà. Cancelo e Rafinha…” proviene da Europa Calcio.

]]>
http://www.europacalcio.it/inter-spalletti-io-ho-il-contratto-grande-responsabilita-ranocchia-non-si-muove-finche-vorra-cancelo-e-rafinha-177453/feed/ 0
Bologna, il club saluta Donadoni http://www.europacalcio.it/bologna-il-club-saluta-donadoni-177451/ http://www.europacalcio.it/bologna-il-club-saluta-donadoni-177451/#respond Thu, 24 May 2018 14:59:51 +0000 http://www.europacalcio.it/?p=177451 Brutte notizie per Donadoni, non tarda ad arrivare il comunicato ufficiale del Bologna Fc 1909 il quale sul sito ufficiale riporta la notizia che Donadoni non sarà l’allenatore della Prima

L'articolo Bologna, il club saluta Donadoni proviene da Europa Calcio.

]]>

Brutte notizie per Donadoni, non tarda ad arrivare il comunicato ufficiale del Bologna Fc 1909 il quale sul sito ufficiale riporta la notizia che Donadoni non sarà l’allenatore della Prima squadra per la prossima stagione.

Riportiamo il comunicato ufficiale e le considerazioni del presidente Saputo.

Il Bologna Fc 1909 comunica che Roberto Donadoni non sarà l’allenatore della Prima squadra per la prossima stagione. A Roberto e al suo staff va un sentito ringraziamento per il lavoro svolto con passione e professionalità nel corso delle tre stagioni trascorse sulla panchina rossoblù.

“Considero Donadoni un ottimo allenatore” dichiara il Presidente Joey Saputo, “che ha dato al nostro Club un importante contributo di credibilità. Abbiamo ritenuto però che dopo tre anni il suo ciclo a Bologna fosse arrivato alla conclusione nonostante l’impegno e la dedizione che lui e il suo staff hanno sempre dimostrato. Gli auguro le migliori fortune per il prosieguo della carriera”.

https://www.bolognafc.it/nota-del-club-8/

L'articolo Bologna, il club saluta Donadoni proviene da Europa Calcio.

]]>
http://www.europacalcio.it/bologna-il-club-saluta-donadoni-177451/feed/ 0
UFFICIALE: Iniesta è un giocatore del Vissel Kobe http://www.europacalcio.it/ufficiale-iniesta-e-un-giocatore-del-vissel-kobe-177446/ http://www.europacalcio.it/ufficiale-iniesta-e-un-giocatore-del-vissel-kobe-177446/#respond Thu, 24 May 2018 14:25:18 +0000 http://www.europacalcio.it/?p=177446 Andres Iniesta si appresta a giocare il suo ultimo Mondiale con la maglia della Spagna in Russia e proprio quest’oggi è stato presentato dal Vissel Kobe, squadra giapponese che milita

L'articolo UFFICIALE: Iniesta è un giocatore del Vissel Kobe proviene da Europa Calcio.

]]>

Il fantasista spagnolo stato presentato dalla squadra giapponese

Andres Iniesta si appresta a giocare il suo ultimo Mondiale con la maglia della Spagna in Russia e proprio quest’oggi è stato presentato dal Vissel Kobe, squadra giapponese che milita nella J-League. Il centrocampista si trasferisce quindi dal Barcellona al club giapponese di Hiroshi Mikitani, il quale ha presenziato assieme all’ex blaugrana durante la presentazione di rito. Iniesta si è dimostrato molto entusiasta e spera di lasciare un’impronta nel calcio nipponico. Ecco le sue parole:

“Questo per me è un giorno molto speciale, l’inizio di una sfida importante. La mia famiglia è entusiasta di venire in Giappone e siamo molto contenti. Ho ricevuto diverse offerte da altri club, ma ho deciso di firmare con il Vissel Kobe perché il progetto che mi hanno presentato è impressionante. Spero di contribuire con il mio stile e di aiutare la squadra. Non vedo l’ora di iniziare”.

Secondo indiscrezioni, Don Andres guadagnerà ben 25,5 milioni di euro all’anno per tre stagioni. L’obiettivo del Vissel Kobe è quello di vincere la J-League in Giappone.

L'articolo UFFICIALE: Iniesta è un giocatore del Vissel Kobe proviene da Europa Calcio.

]]>
http://www.europacalcio.it/ufficiale-iniesta-e-un-giocatore-del-vissel-kobe-177446/feed/ 0
Messico, Marco Fabian: ” Arriviamo in un momento di grande maturità e con chiari obiettivi “ http://www.europacalcio.it/messico-marco-fabian-arriviamo-in-un-momento-di-grande-maturita-e-con-chiari-obiettivi-177437/ http://www.europacalcio.it/messico-marco-fabian-arriviamo-in-un-momento-di-grande-maturita-e-con-chiari-obiettivi-177437/#respond Thu, 24 May 2018 14:06:13 +0000 http://www.europacalcio.it/?p=177437 Marco Fabian, giocatore dell’ Eintracht, ha assicurato che la nazionale arriva in un momento importante nella Coppa del Mondo in Russia, dato che tutti i giocatori sono in un momento

L'articolo Messico, Marco Fabian: ” Arriviamo in un momento di grande maturità e con chiari obiettivi “ proviene da Europa Calcio.

]]>

Il calciatore dell’ Eintracht Frankfurt e della Nazionale messicana ha dichiarato che l’infortunio che ha subito è stato uno dei momenti più difficili della sua carriera

Marco Fabian, giocatore dell’ Eintracht, ha assicurato che la nazionale arriva in un momento importante nella Coppa del Mondo in Russia, dato che tutti i giocatori sono in un momento di grande maturità. L’ex giocatore del Chivas ritiene che alzare la Coppa del mondo non è impossibile, dato che hanno già sorpreso ai Giochi olimpici di Londra 2012 e possono ripeterlo. Inoltre, Fabian ha parlato dell’infortunio che lo ha portato via dai campi lo scorso anno e anche della mancanza di sostegno che potevano avere da parte di alcuni settori di tifosi del calcio azteco.

Propositi ai Mondiali di Russia 2018 e mancanza di credibilità da parte dei tifosi:Non mi piace parlare molto, ma io sono molto positivo e credo in cose grandi. Sogno in grande e ti dico che mi vedo campione del mondo con il Messico perchè credo nei messicani, in noi, in ciascuno dei miei compagni e perché è una situazione che non è impossibile. E’ chiaro che il sostegno non è come vorremmo, che forse molti non credono in noi, ma la cosa più importante è quello che abbiamo dentro e daremo tutto al nostro paese. Faremo tutto ciò che si può per lasciare un segno in questo anno e nel mondo. Qualcosa che si ricorderà per tutta la vita “.

La Nazionale messicana attuale:Siamo nell’età migliore, di gran maturità, ognuno sta vivendo quello che sta vivendo con la propria squadra. In Nazionale sappiamo già di cosa siamo capaci, come abbiamo potuto vedere alle Olimpiadi. Arriviamo in un buon momento​​ in questa Coppa del Mondo, in un momento importante di grande maturità e con obiettivi molto chiari. Deve essere una Coppa del Mondo per pensare in grande e fare storia“.

L’infortunio che ha subito l’anno scorso: L’infortunio fa parte del passato e purtroppo è stato uno degli anni più tristi che ho vissuto, ma uno è sempre esposto a questo; un’operazione, sei mesi di riabilitazione. Ma fa parte della tua carriera, parte del calcio e ora che sono completamente guarito, apprezzo ancora di più tutto e ho sempre più voglia di tornare e giocare. Spero in un anno fantastico per me“.

L'articolo Messico, Marco Fabian: ” Arriviamo in un momento di grande maturità e con chiari obiettivi “ proviene da Europa Calcio.

]]>
http://www.europacalcio.it/messico-marco-fabian-arriviamo-in-un-momento-di-grande-maturita-e-con-chiari-obiettivi-177437/feed/ 0
Inter, ora è ufficiale: il Valencia riscatta Kondogbia http://www.europacalcio.it/inter-ora-e-ufficiale-il-valencia-riscatta-kondogbia-177438/ http://www.europacalcio.it/inter-ora-e-ufficiale-il-valencia-riscatta-kondogbia-177438/#respond Thu, 24 May 2018 13:49:58 +0000 http://www.europacalcio.it/?p=177438 Dopo le dichiarazioni di ieri del direttore generale del Valencia Mateu Alemany, con una nota ufficiale il club iberico annuncia di aver esercitato il diritto di riscatto nei confronti di

L'articolo Inter, ora è ufficiale: il Valencia riscatta Kondogbia proviene da Europa Calcio.

]]>

Ai nerazzurri vanno 25 milioni, mentre sul mediano francese è stata inserita una clausola da 80 milioni

Dopo le dichiarazioni di ieri del direttore generale del Valencia Mateu Alemany, con una nota ufficiale il club iberico annuncia di aver esercitato il diritto di riscatto nei confronti di Geoffrey Kondogbia, che ora è così a tutti gli effetti un giocatore dei “pipistrelli“. All’Inter vanno i 25 milioni pattuiti, mentre nel nuovo contratto del centrocampista francese, valido fino al 2022, è stata inserita una clausola da 80 milioni di euro.

Questo il comunicato della società spagnola: “IlValencia ha esercitato questo giovedì l’opzione di acquisto che era stata concordata nel contratto di cessione con l’Inter del centrocampista francese Geoffrey Kondogbia. Il giocatore si vincola al Valencia fino al 30 giugno 2022 e avrà una clausola rescissoria da 80 milioni di euro“.

L'articolo Inter, ora è ufficiale: il Valencia riscatta Kondogbia proviene da Europa Calcio.

]]>
http://www.europacalcio.it/inter-ora-e-ufficiale-il-valencia-riscatta-kondogbia-177438/feed/ 0
Napoli, Insigne: ”Ancelotti grande allenatore, il Presidente ha questi colpi. Grazie Sarri” http://www.europacalcio.it/napoli-insigne-ancelotti-grande-allenatore-presidente-ha-questi-colpi-grazie-sarri-177439/ http://www.europacalcio.it/napoli-insigne-ancelotti-grande-allenatore-presidente-ha-questi-colpi-grazie-sarri-177439/#respond Thu, 24 May 2018 13:45:24 +0000 http://www.europacalcio.it/?p=177439 Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli ha lasciato alcune brevi dichiarazioni relative all’arrivo di Carlo Ancelotti, nuovo allenatore che sostituirà Maurizio Sarri. Le sue parole: ”Un grosso in bocca al lupo

L'articolo Napoli, Insigne: ”Ancelotti grande allenatore, il Presidente ha questi colpi. Grazie Sarri” proviene da Europa Calcio.

]]>

Insigne ora impegnato in Nazionale

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli ha lasciato alcune brevi dichiarazioni relative all’arrivo di Carlo Ancelotti, nuovo allenatore che sostituirà Maurizio Sarri. Le sue parole:

Un grosso in bocca al lupo e spero ci darà una grossa mano per affrontare gare importantissime, come sanno tutti è un grande allenatore. Non me lo aspettavo, sappiamo che il nostro Presidente ha questi colpi”.

Sarri:Dobbiamo dire solo grazie, ci ha dato tanto, insegnato tanto e siamo cresciuti. Dove siamo arrivati è anche merito suo”.

L'articolo Napoli, Insigne: ”Ancelotti grande allenatore, il Presidente ha questi colpi. Grazie Sarri” proviene da Europa Calcio.

]]>
http://www.europacalcio.it/napoli-insigne-ancelotti-grande-allenatore-presidente-ha-questi-colpi-grazie-sarri-177439/feed/ 0
Italia, parla il ct Mancini: ” L’Italia a cui mi ispiro? Quella dell’82 “ http://www.europacalcio.it/italia-parla-il-ct-mancini-litalia-a-cui-mi-ispiro-quella-dell82-177434/ http://www.europacalcio.it/italia-parla-il-ct-mancini-litalia-a-cui-mi-ispiro-quella-dell82-177434/#respond Thu, 24 May 2018 13:00:54 +0000 http://www.europacalcio.it/?p=177434 In vista delle tre amichevoli con Arabia Saudita, Francia e Olanda, il nuovo ct della Nazionale Italiana ha guidato il primo allenamento dei 28 convocati scelti. Numero che poi si

L'articolo Italia, parla il ct Mancini: ” L’Italia a cui mi ispiro? Quella dell’82 “ proviene da Europa Calcio.

]]>

Il nuovo ct della Nazionale Italiana, Roberto Mancini, ha parlato in conferenza stampa dopo il primo allenamento della squadra presso il centro tecnico di Coverciano

In vista delle tre amichevoli con Arabia Saudita, Francia e Olanda, il nuovo ct della Nazionale Italiana ha guidato il primo allenamento dei 28 convocati scelti. Numero che poi si è ridotto a 27 dato il ritiro di Bernardeschi per infortunio. I giocatori sono stati divisi in due gruppi, al lavoro su campi diversi.

Non sono un mago e non ho la bacchetta magica per risolvere tutto in tre-quattro partite: ci vuole tempo ma ho fiducia. L’Italia a cui mi ispiro? Quella dell’82“.

Sul futuro di Buffon in Nazionale –Ho parlato con Buffon al telefono. Mi ha spiegato la sua intenzione, penso che voglia continuare a giocare e quindi tutti quelli che giocano possono essere chiamati in Nazionale. Penso voglia continuare a giocare, quindi ho rispettato le sue volontà e mi sembra giusto. Per tutti quelli che giocheranno e saranno in condizioni e possono dare una mano saranno convocabili. La porta non è chiusa per nessuno“.

L’Italia deve cercare di vincere sempre, anche se si tratta di amichevoli. Ranking? Cercheremo di risalirlo, possiamo farlo solo vincendo. Non fare grandi risultati nelle amichevoli è un limite che abbiamo sempre avuto. In queste prossime tre se riuscissimo a fare buoni risultati, sarebbe un buon punto di partenza“.

La rotazione sarà totale, abbiamo giocatori alla fine di un campionato quindi stanchi, qualcuno magari dovrà giocarne tre visto che eravamo 30 e ne abbiamo persi quasi 5, vediamo Immobile e Zaza come staranno, probabilmente chiameremo qualcuno dell’Under 21. Comunque, penso giocheranno tutti“.

Sull’ingaggio di Ancelotti da parte del Napoli –Sono contento per Carlo Ancelotti tornato in un grande club come è il Napoli. E’ importante per tutto il campionato. Sarri allo Zenit? Io lì sono stato bene, deciderà lui“.

 

 

L'articolo Italia, parla il ct Mancini: ” L’Italia a cui mi ispiro? Quella dell’82 “ proviene da Europa Calcio.

]]>
http://www.europacalcio.it/italia-parla-il-ct-mancini-litalia-a-cui-mi-ispiro-quella-dell82-177434/feed/ 0