Esclusiva EC – Vlcek, l’agente: “Ha estimatori in Italia”

Esclusiva EC – Vlcek, l’agente: “Ha estimatori in Italia”

Print Friendly, PDF & Email

Burdi, intermerdario di Vlcek in esclusiva per l’Italia: “Chi lo prende fa un grandissimo affare. Ricorda molto Perisic…”

Classe ’98, alto circa 1,90 m, Adam Vlcek è sicuramente uno dei talenti in ascesa del calcio ceco. In forza al Dukla Praha, il giovane attaccante potrebbe sbarcare presto nel nostro Paese.

EuropaCalcio.it ha raggiunto in esclusiva Antonio Burdi, intermediario di mercato che ha il mandato in esclusiva per l’Italia.

Antonio, ci presenti Vlcek…

“Adam e’ un grandissimo talento della Repubblica Ceca, militante nel Dukla Praha, club di massima divisione ceca. È un gigante di quasi 1,90 cm. E’ un ala destra ma anche una prima punta. E’ un classe 1998. Mi ricorda molto Perisic come caratteristiche, anche se il croato come ben sappiamo non può giocare da punta centrale. Il ragazzo purtroppo qualche mese fa ha avuto un brutto infortunio in allenamento, dopo aver staccato di testa ha messo male il piede sul terreno e ciò li ha causato un un movimento involontario del ginocchio sinistro”.

Qual è la diagnosi dell’infortunio?

“Parziale rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Però si è già operato da tempo e tutto e’ andato per il verso giusto ed entro maggio sarà di nuovo in campo. Sono cose che possono capitare, però meglio se capitino a 18-19 anni piuttosto che a 30 anni. Lui è un ragazzo forte mentalmente con tanta voglia di arrivare e anche per questo sta bruciando le tappe per quanto riguarda i tempi di recupero. Un infortunio anche se importante come questo, non può cancellare il suo assoluto valore. E infatti a prescindere dall’accaduto comunque non mancano i club interessati al calciatore. Il calciatore ha realizzato 6 goal in 10 presenze con la formazione Primavera del Dukla e se non fosse successo questo imprevisto, di li a breve avrebbe fatto l’esordio in prima squadra. Si è sempre allenato tutti i giorni con la prima squadra, sin da questa estate, andando in ritiro con la stessa”.

Ha affermato che non mancano i club interessati al ragazzo. Di quali club si tratta?

“Adam piace a un club della nostra Serie A, a un club importante in Serie B e a tante squadre di Lega Pro. Soprattutto club pugliesi. Non posso fare nomi perché non posso compromettere il mio lavoro. L’obiettivo è quello di portarlo in Italia in vista del prossimo mercato estivo anche se ha un contratto che scade a giugno 2020. Chi lo prende fa un grandissimo affare”.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione dell’articolo è consentita previa citazione della fonte.

Author: Cristiano Abbruzzese

Giornalista pubblicista dal luglio 2012, è il direttore responsabile di EuropaCalcio.it.

Previous Liga: Cade il Siviglia con la Real Sociedad, il Getafe batte il Las Palmas
Next Liga, El Clasico: Allarme Cristiano Ronaldo per il Real Madrid