ESCLUSIVA EC – Retroscena Bonucci: offerto anche all’Inter ma…

ESCLUSIVA EC – Retroscena Bonucci: offerto anche all’Inter ma…

Il forte centrale della Juve e della Nazionale ha chiesto in prima persona a Marotta di essere ceduto. Trattativa col Milan praticamente conclusa. Bonucci era stato proposto anche all’Inter, ma é arrivato il deciso ‘no’ di Spalletti

Leonardo Bonucci andrà via dalla Juve. È questa, al momento, l’unica certezza riguardo il centrale bianconero. Da indiscrezioni raccolte in esclusiva da Europacalcio, è stato lo stesso calciatore a chiedere la cessione alla società.

Bonucci, dopo un colloquio avuto con il proprio intermediario Lucci, ha comunicato direttamente a Marotta la volontà di essere ceduto. Il tutto sarebbe avvenuto già alcune settimane orsono. Da quel momento Lucci ha provato a trovare la ‘sistemazione‘ migliore per il suo assistito trovando ampia disponibilità in casa Milan. La notizia clamorosa, però, è che Bonucci era stato proposto anche all’Inter. La società nerazzurra é stata costretta a rifiutare per il secco no di Spalletti.
Il neo tecnico interista non avrebbe acconsentito al trasferimento a causa di screzi avuti in passato con il calciatore. A questo punto, Suning potrebbe decidere di investire i circa 40 milioni che erano destinati per Bonucci su una forte ala.

Oggi la trattativa con il Milan sembra praticamente conclusa. La società rossonera ha deciso di mettere a disposizione di Montella una rosa di alto livello per puntare fin da subito a traguardi di alto livello. L’acquisto di Bonucci rappresenterebbe un tassello importantissimo per la difesa dopo la conferma di Donnarumma e i nuovi arrivi di Musacchio e co.
Per la Juve, una cessione dolorosa. Ma, a quanto pare, dovuta, e che, aggiunta alle dichiarazioni di Dani Alves, lascia immaginare che l’intervallo di Cardiff sia stato realmente di quelli roventi.

Vuoi essere sempre aggiornato ?

Previous Inter, Ranocchia verso la Premier: accordo con il WBA
Next Dimaro, il Napoli è una giocondità: una freccia passionale in più e, le grandi sono in tumulto

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply