Champions League Gruppo G: cinquina Porto che vola agli ottavi

Champions League Gruppo G: cinquina Porto che vola agli ottavi

Lusitani ipotecano la qualificazione grazie al 5-2 sul Monaco. Solo Europa League per il Lipsia.

E’ il Porto la seconda squadra del Gruppo G ad accedere agli ottavi di finale di Europa League insieme al Besiktas già certo del primato. La squadra di Sergio Conceicao, infatti, grazie al 5-2 sul Monaco ipoteca il secondo posto. Solo Europa League, dunque, per il Lipsia sconfitto 2-1 in casa dai turchi ma che anche in caso di vitttoria, visto il risultato di Oporto, non avrebbero passato il turno.

 PORTO-MONACO 5-2 

Con i biancorossi oramai fuori da tutto, il Porto vince agevolmente. Il vantaggio dopo appena 9′ quando, sulla respinta corta della difesa monegasca, Brahimi rimette la palla in area. Aboubakar è sul filo del fuorigioco e, tutto solo davanti a Benaglio, non sbaglia. (Clicca qui per il video del gol).

Al 33′, dopo un’azione corale, Pereira imbecca ancora Aboubakar in area. Una serie di finte e destro a giro valgono il raddoppio. (Clicca qui per il video del gol).

Al 38′ entrambe le squadre restano in dieci per l’espulsione rimediata da Monteiro e Ghezzal dopo un battibecco tra i due. (Clicca qui per il video).

La gara però non cambia registro ed al 45′ Aboubakar fa l’assist man lanciando Brahimi sul filo del fuorigioco che in spaccata cala il tris. (Clicca qui per il video del gol).

Al 61′ Glick, su calcio di rigore, accorcia le distanze ma la partita è ormai segnata. (Clicca qui per il video del gol).

Al 66′ il bolide dalla distanza dell’ex Inter Telles vale il 4-1. (Clicca qui per il video del gol).

Al 78′ Keita crossa in area per Falcao che di testa insacca per il 4-2. (Clicca qui per il video del gol).

All’88’, sempre di testa, Soares sigla il definitivo 5-2. (Clicca qui per il video del gol).

Al triplice fischio scoppia la festa in uno stadio “Do Dragao” autentica bolgia.

 LIPSIA-BESIKTAS 1-2 

Non riesce l’impresa al Lipsia che dovrà accontentarsi dell’Europa League. La sconfitta 2-1 contro il Besiktas  è, tuttavia, ininfluente visto il risultato del Porto. I turchi, tuttavia, nonostante il primo posto acquisito, non regalano nulla ed al 10′ vanno avanti con un calcio di rigore trasformato da Negredo. (Clicca qui per il video del gol).

La partita è equilibrata con occasioni da ambo i lati e, nel finale si accende. All’82 i padroni di casa restano in 10 uomini per il doppio giallo rimediato da Islanker.

Nonostante l’uomo in meno arriva il pari grazie allo slalom, con tanto di conclusione vincente, di Keita. (Clicca qui per il video del gol).

Al 90′, però, Talisca con un mancino al volo, disegna una traiettoria beffarda che regala il successo ai bianconeri. (Clicca qui per il video del gol).

 

GRUPPO G

PORTO-MONACO 5-2: 9′ e 33′ Aboubakar (P); 45′ Brahimi (P); 61′ su rig. Glick (M); 66′ Telles (P); 78′ Falcao (M); 88′ Soares (P).

LIPSIA-BESIKTAS 1-2: 10′ su rig. Negredo (B); 87′ Keita (L); 90′ Talisca (B).

Classifica: Besiktas 14; Porto 10; Lipsia 7; Monaco 2.

 

 

Vuoi essere sempre aggiornato ?

Previous Champions League, Gruppo F: Shakhtar-Manchester City 2-1
Next CL, gruppo H: Tottenham e Madrid senza pietà, BVB in Europa League

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply