Bundesliga, il Bayern riprende da dove aveva finito: battuto 3-1 il Leverkusen

Bundesliga, il Bayern riprende da dove aveva finito: battuto 3-1 il Leverkusen

Print Friendly, PDF & Email

I gol di Martinez, Ribery e James Rodriguez schiantano un ottimo Leverkusen. Inutile il gol del 1-2 di Volland

L’anticipo della diciottesima giornata di Bundesliga se lo aggiudica il Bayern Monaco che vince sul campo del Bayer Leverkusen 3-1 al termine di una bellissima partita.

A sorpresa Heynckes sceglie Muller come sostituto di Lewandowski, lasciando in panchina il nuovo acquisto Wagner. I padroni di casa si affidano invece al terribile Bailey e al bomber Volland.

Primo tempo

Atmosfera fantastica sugli spalti della BayArena, mentre in campo si gioca a ritmi infernali sin dai primi minuti. Herrlich, in conferenza, aveva chiesto di non voler vedere l’atteggiamento dell’andata e la squadra lo accontenta. Bayer Leverkusen che pressa in modo asfissiante i primi della classe, affidandosi poi alla velocità di Bailey e Brandt nelle ripartenze.

Le prime occasione arrivano da calcio piazzato; al 15’ angolo per il Bayern e Vidal tutto solo in area schiaccia di testa ma Leno blocca in 2 tempi. Sulla ripartenza anche il Bayer guadagna un angolo, e dagli sviluppi stacco perentorio di Kohr che lambisce il palo alla destra dell’immobile Ulreich.

Al 24’ sovrapposizione di Alaba servito splendidamente da Ribery, l’austriaco va al cross respinto da Leno, la palla arriva a tra i piedi di James che da fuori area calcia di prima intenzione, tiro potente ma non preciso.

Buon momento per gli ospiti che dopo qualche minuto sfiorano ancora il vantaggio con un interno destro di Vidal respinto ancora una volta da un attento Leno, la palla resta pericolosamente in area ma Muller e Martinez si ostacolano a vicenda facendo sfumare l’azione.

Al 33’ ecco il gol dei bavaresi; calcio d’angolo di James per Vidal che colpisce di testa trovando la deviazione di Bender che concede a Javi Martinez una facile occasione che lo spagnolo non fallisce.

Gli angoli sono il vero problema del Bayer Leverkusen, e infatti ancora da piazzato gli ospiti sfiorano il raddoppio prima con Martinez, vicino alla doppietta, poi con Sule.

Si va al riposo con il Bayern Monaco avanti per 1-0.

Secondo tempo

Inizio di secondo tempo simile al primo , con il Leverkusen subito in pressione. Al 56’ vicinissimi al pareggio i padroni di casa , con Bailey che dopo aver stordito Sule con una serie di finte, prova il mancino a giro che però si schianta sulla traversa.

Come spesso accade nel calcio, dopo un’occasione mancata arriva il gol degli avversari, e succede proprio cosi; servizio di James per Ribery che si butta nello spazio, salta Tah e di destro batte Leno sul primo palo.

Si fa dura per il Leverkusen che però reagisce con un tiro da centro area di Volland ben parato da Ulreich.

Herrlich si gioca il tutto per tutto mandando in campo Alario al posto di Kohr, per un Leverkusen a trazione anteriore. Improvviso al 71’ il gol di Volland che riaccende le speranze; bella giocata dell’attaccante di casa, che al limite dell’area salta Vidal e calcia in porta, la sfera sbatte su Martinez che spiazza Ulreich. La BayArena ci crede, e fa bene, visto che al 76’ ancora Volland ha una colossale occasione per pareggiare, ma solo davanti ad Ulreich tarda troppo la conclusione permettendo il recupero di Boateng.

Al 78’ Alario di potenza difende palla e arrivato al limite lascia partire un potente sinistro che però sfila fuori di poco.

Il 79’ è il minuto dell’esordio stagionale con la nuova maglia per Sandro Wagner che prende il posto di Ribery.

La squadra di Heynckes prova a rallentare il gioco per non concedere ripartenze agli avversari per poi chiudere la contesa al 91’ con la perla di James Rodriguez, che prima si conquista un calcio di punizione dal limite dell’area, poi lo trasforma con un sinistro morbidissimo che si infila nell’angolo alto della porta difesa da Leno.

Buona gara del Bayer Leverkusen che deve però inchinarsi alla superiorità qualitativa del Bayern Monaco, questa sera trascinato da un ottimo James Rodriguez, che riprende da dove aveva finito, rafforzando sempre di più il primato in Bundesliga.

RISULTATI DICIOTTESIMA GIORNATA BUNDESLIGA

Venerdi 12 gennaio

BAYER LEVERKUSEN-BAYERN MONACO 1-3 [ 33′ Martinez (BM), 59′ Ribery (BM), 71′ Volland (BL), 91′ James Rodriguez (BM) ]

Classifica: Bayern Monaco 44; Schalke04  30; Borussia Dortmund 28; Lipsia 28; M’Gladbach 28; Leverkusen 28; Hoffenheim 26; Eintracht 26; Hertha 24; Augsburg 24; Hannover 23; Wolfsburg 19; Friburgo 19; Stoccarda 17;  Mainz 17; Amburgo 15; Werder Brema 15; Colonia 6.

 

 

Previous Chievo, subito la ripresa: virus influenzale per Dainelli, Castro e Inglese ancora out
Next Mercato: Lo United prepara 500 milioni per Neymar

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply